Arriva a teatro IL PICCOLO PRINCIPE. Da febbraio 2023 nei principali teatri d’Italia e d’Europa

Nel 2023, a 80 anni dalla pubblicazione, arriva a teatro “IL PICCOLO PRINCIPE” di Antoine de Saint-Exupéry, la storia più letta e amata di tutti i tempi. Lo spettacolo teatrale, diretto da Stefano Genovese e prodotto da Razmataz Livedebutterà mercoledì 1° febbraio a Roma, presso il Teatro Sistina, e sarà in tour in Italia per tutta la prima parte dell’anno, per poi approdare in Francia il prossimo autunno e ad AmsterdamBerlinoDublinoLisbona Madrid nel 2024. Leggi tutto

LA DONNA FATTA A PEZZI, fino a domenica 11 dicembre a Villa Vogel (Firenze)

Uno degli spettacoli più apprezzati del Teatro delle Donne, proposto per ben 12 serate in una versione particolare e coinvolgente – una dozzina di spettatori intorno al palco – per ribadire e gridare quello che il Teatro delle Donne sostiene da anni, tutto l’anno: la violenza sulle donne è un abominio ripugnante e intollerabile.

“La donna fatta a pezzi” è lo spettacolo in scena fino a domenica 11 dicembre alla Limonaia di Villa Vogel a Firenze. Inizio ore 20,30, biglietto 7 euro. Visto il particolare allestimento – ogni serata, come detto, può ospitare pochi spettatori – è consigliato l’acquisto del biglietto in prevendita sul sito ufficiale www.teatrodelledonne.com.

Leggi tutto

Teatro: Dal 30 novembre al 4 dicembre 2022 HOPPER MODE di Marco Andreoli

Hamblin, Smith, Branson, Bennett sono un gruppo di famiglie che compone una comunità in una periferia ideale degli Stati Uniti anni 60. Nella piccola e tranquilla cittadina americana il tempo sembra essersi fermato. Le vite degli abitanti scorrono con una naturale quotidiana armonia, alle prese con i problemi del lavoro, domestici e adolescenziali. Ma tutto forse non è come sembra e l’arrivo di un forestiero porta ad affiorare un qualcosa. Come in un quadro di Edward Hopper sembrano vedersi solitudine e finestre. Silenzio. Luce. Geometrie. Sguardi infiniti. È veramente tutto normale?

Leggi tutto

Alì dagli occhi azzurri – Omaggio a Pasolini

Al Menotti dal 30 novembre al 2 dicembre Alì dagli occhi azzurri, un progetto cross-over tra
parola, musica e movimento, per un omaggio anticonvenzionale e anti-celebrativo in occasione del
centenario di Pier Paolo Pasolini.
Alì dagli occhi azzurri , uno dei capolavori più controversi e più visionari della letteratura poetica
del 900, è la profezia poetica, onirica e mistica di Pasolini che anticipa di un trentennio
l’incontro/scontro tra le culture a seguito delle grandi invasioni di massa da un sud del mondo che
invade un altro sud, quello di un’Italia rurale che si atteggia a diventare industriale e cittadina.
Pasolini lancia il suo sguardo lancinante su un futuro che non può ancora conoscere e non
conoscerà, ma di cui vede gli indizi e li trasforma tra pietas e violenza.
Agli inizi degli anni ‘60, quando l’emigrazione italiana del dopoguerra verso l’estero raggiungeva il suo massimo livello, nessuno si sarebbe immaginato un’Italia paese di immigrazione meta di un Boat people tragico.
Pasolini fu l’unico ad avere questo “fiuto sociologico”.
Lo spettacolo mette in relazione la parola, il movimento e la musica per un percorso emozionale e
commovente che si rivolge al tempo presente e a quella incapacità di trovare un incontro tra le

Leggi tutto

Al Teatro Olimpico di Roma va in scena la crisi del lavoro. “Vacanze Rumene”

Martedì 29 novembre al Teatro Olimpico di Roma va in scena “Vacanze Rumene” con Fabrizio Gaetani, Mauro Bellisario e Christian Generosi per la regia di Stefano Sarcinelli: con questo spettacolo la commedia teatrale torna a donare il meglio di sé al suo pubblico attraverso questa piccola, ma efficiente e brillante compagnia.

Vacanze Rumene sceglie un tema serio, concreto, ma soprattutto attuale, come quello della crisi del lavoro, affrontandolo con leggerezza, originalità, stile e tanta ironia. Interpreti brillanti, con una forte presenza scenica, mostrano il nuovo volto del nostro paese in uno spettacolo divertente dal ritmo incalzante, come ce ne sono pochi attualmente. Gli attori coinvolgono il loro pubblico e puntano un faro di nuova luce su ciò che sta accadendo, mostrandone tutte le sfumature al punto da renderle visibili e raccontando quello che è percepito dalla massa, esasperata dai luoghi comuni in qualche contesto, ma sicuramente espressa nel rispetto di ogni cultura.

Leggi tutto

Il fascino breve delle farfalle – di Antonio Mocciola, regia di Emilia Miscio

Se negli ultimi anni la regista Emilia Miscio ha deliziato il suo pubblico con irresistibili commedie, che le sono valse anche numerosi riconoscimenti, ora porta in scena un testo drammatico firmato dall’autore Antonio Mocciola: la loro seconda collaborazione dopo La canicola della controra, dello scorso dicembre.

Arriva al teatro Elettra di Roma dal 2 al 4 dicembre Il fascino breve delle farfalle, una drammaturgia intensa che vede protagonista Lord Alfred Douglas, o meglio Bosie, l’uomo che fu per Oscar Wilde estasi e rovina, un amore proibito che lo portò a due anni di galera e a una dolorosa morte prematura. Leggi tutto