TEATRO DELLE DONNE, stagione 2024 al via ven 2 febbraio

TEATRO DELLE DONNE, stagione 2024 al via ven 2 febbraio

Dalle “Conversations After Sex” di Mark O’Halloran ai “Family Affairs” di Ghiannis Ritsos. E poi, Veronica Pivetti in “L’inferiorità mentale della donna”, le “Mujeres” di Eduardo Galeano interpretate da Angela Antonini, il docufilm su Dante prodotto da Rai Documentari e PBS con l’attore Antonio Fazzini protagonista.
La stagione del Teatro delle Donne al Teatro Goldoni di Firenze riparte venerdì 2 e sabato 3 febbraio con “Conversations After Sex”, testo dell’acclamato autore irlandese Mark O’Halloran, per la regia di Dimitri Milopulos, con Barbara Esposito, Gabriele Giaffreda e Anastasia Ciullini: la camera da letto come luogo di confessioni impensate e impensabili, cui affidarsi con la complicità del buio, dell’alcol, dell’intimità. Produzione Teatro delle Donne e Intercity Festival.

 

Dal mito greco alle viscere della contemporaneità: Flavia Pezzo protagonista di “Family Affairs”, spettacolo della compagnia Krypton diretta da Fulvio Cauteruccio in scena venerdì 16 e sabato 17 febbraio sempre al Teatro Goldoni. Tratto da “Ismene” del libro “Quarta dimensione” di Ghiannis Ritsos, “Family Affairs” è un’opera rock dove la musica si mescola alle parole più antiche e universali del mondo. Un inno alla vita, alla forza femminile, al coraggio. Quali che siano le prove da affrontare.
L’idea che le donne siano state considerate, per secoli, fisiologicamente deficienti può suggerire qualcosa? Liberamente ispirato all’omonimo trattato di Paul Julius Moebius, “L’inferiorità mentale della donna” è lo spettacolo che Veronica Pivetti presenta mercoledì 6 marzo: nei panni di una moderna Mary Shelley, l’artista ci racconta, grazie a bizzarre teorie della scienza e della medicina, l’unico, vero, Frankenstein della storia moderna: la donna.

Un progetto internazionale su Dante diretto dal pluripremiato regista Ric Burns e scritto con lo studioso Riccardo Bruscagli che vede, nei panni del Sommo Poeta, Antonio Fazzini: sarà lo stesso attore toscano a presentare il film “Dante: Inferno To Paradise”, giovedì 14 marzo, pochi giorni prima la messa in onda sulla rete americana PBS, che insieme a Rai Documentari ha prodotto serie e lungometraggio.

Donne da ricordare per il loro talento, per il coraggio con cui si sono addossate il peso di una causa, per la fierezza delle loro risposte al potere. Donne che lo scrittore Eduardo Galeano ha immortalato nel suo ultimo libro “Mujeres” e che rivivranno nelle letture di Angela Antonini, venerdì 22 marzo al Teatro Goldoni di Firenze.

silvestra sorbera

Lascia un commento