RICCARDO COCCIANTE al Musart Festival Firenze 2022

RICCARDO COCCIANTE al Musart Festival Firenze 2022

Anche Riccardo Cocciante al Musart Festival Firenze 2022, rassegna che abbina grandi nomi dello spettacolo al fascino secolare della città.
Affiancato dall’Orchestra sinfonica “Saverio Mercadante”, Riccardo Cocciante sarà in concerto martedì 19 luglio (ore 21,15) sul palco di piazza della Santissima Annunziata, a pochi passi dal Duomo di Firenze, in uno scenario ricco di storia e arte.

I biglietti – da 42 a 100 euro, posti numerati, compresi diritti di prevendita – sono disponibili online sul sito ufficiale www.musartfestival.it (info tel. 055.667566), su www.ticketone.it (tel. 892.101) e nei punti Boxoffice Toscana www.boxofficetoscana.it/punti-vendita. Disponibile anche il Gold Package comprendente biglietto di primo settore, catering con buffet, visita guidata ai luoghi d’arte legati al progetto Musart.

Con pochi, esclusivi concerti nei luoghi più belli della storia e dell’architettura del nostro Paese, torna uno dei grandi protagonisti della canzone italiana, autore di brani stupendi, che sono diventati colonna sonora delle nostre vite: Riccardo Cocciante.
Il grande autore e interprete di “Bella senz’anima”, “Margherita”, “Quando finisce un amore”, “Se stiamo insieme”, per citare solo alcuni titoli di un repertorio che contiene moltissime perle indimenticabili, e compositore acclamatissimo dell’opera popolare “Notre dame de Paris”, da anni tra i lavori più seguiti nel mondo, si esibirà dal vivo in Italia accompagnato da alcuni tra i più grandi musicisti della scena musicale italiana con l’Orchestra sinfonica “Saverio Mercadante” diretta dal Maestro Leonardo de Amicis.
“Cocciante canta Cocciante”, questo il titolo di una serie di grandissimi concerti, che dal 19 luglio al 6 agosto ci accompagneranno in un vero e proprio viaggio nella bellezza, in cui le note di canzoni indimenticabili che hanno fatto da colonna sonora agli ultimi decenni della nostra storia e delle nostre vite, risuoneranno in luoghi altrettanto indimenticabili del Bel Paese, scelti uno per uno per il loro significato non solo culturale, ma anche simbolico dell’incanto della nostra Penisola: dalla Piazza degli Scacchi di Marostica ai Sassi di Matera a piazza Santissima Annunziata a Firenze.

Quindi, un grande appuntamento ed una imperdibile occasione riservati ad una ristretta lista di date e di luoghi, per stringerci intorno ad uno dei cantanti più amati della canzone italiana, rivivendo con lui quelle stesse emozioni che ci hanno fatto sognare, per celebrare la voglia rinnovata di stare assieme, dopo essere stati per lungo tempo distanziati, ma anche per ritornare a vivere qualcosa che ci è molto mancato: le emozioni del concerto dal vivo, della vicinanza agli altri, e del cantare assieme canzoni scolpite nella memoria.

MUSART FESTIVAL 2022 – In programma dal 16 al 26 luglio in piazza della Santissima Annunziata a Firenze, Musart Festival propone musica, danza, proiezioni, esposizioni e visite a luoghi d’arte. Il concerto di Riccardo Cocciante del 19 luglio va ad aggiungersi ai già annunciati spettacoli di Roberto Bolle and Friends (sab 16/7), LP (lun 18/7), Achille Lauro (mer 20/7), Vinicio Capossela (gio 21/7), Goran Bregovic (ven 22/7), Rock The Opera & Orchestra della Toscana (sab 23/7), Steve Hackett (lun 25/7), Dado Moroni (mar 26/7 concerto all’alba).

Musart Festival è prodotto da associazione culturale Musart in collaborazione con Istituto degli Innocenti e Università degli Studi di Firenze. Con il contributo di Regione Toscana, Città Metropolitana di Firenze, Comune di Firenze, Fondazione CR Firenze, Toscana Promozione Turistica e con il sostegno di Publiacqua, ChiantiBanca, Sammontana, Findomestic, Unicoop Firenze, Ruffino, Prinz.

Prevendite, informazioni e aggiornamenti sul sito ufficiale www.musartfestival.it e sulla pagina Facebook del festival @MusArtFestival.

silvestra sorbera

Lascia un commento