LA MILANESIANA: continuano le mostre

LA MILANESIANA: continuano le mostre

Dopo 61 incontri a partire da giugno, in 18 città italiane, davanti a migliaia di persone, LA MILANESIANA, ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi, giunge agli ultimi due appuntamenti dell’estate 2022, mentre continuano le mostre!

Con questa 23esima edizione, si conferma con successo il più grande festival itinerante che promuove il dialogo tra le arti e tesse relazioni tra letteratura, musica, cinema, scienza, arte, filosofia, teatro, diritto, economia e sport.

 

Di seguito, invece, le Mostre ancora in corso ospitate quest’anno da La Milanesiana. Sono disponibili i cataloghi delle mostre, editi dalla Fondazione Elisabetta Sgarbi.

 

Fino al 31 agosto al MVSA – Museo Valtellinese di Storia e Arte di Sondrio è visitabile la Mostra “SIMONE CRISTICCHI. Omissioni”, in collaborazione con Comune Di Sondrio, Fondazione Gruppo Credito, Valtellinese, Pro Valtellina Onlus, Schena Generali, Bim, Lions Club, Sondrio Host, Lions Club Sondrio Masegra, Lions Club Bormio, Lions Club, Morbegno, Lions Club Tellino, Ciaccio Arte. Accesso libero dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00.

 

Fino al 3 settembre a Milano, al Volvo Studio Milano, è visitabile la Mostra “Volvo P1800. Simon Templar, il cinema e il mito di un’auto” a cura di Elisabetta Sgarbi, in collaborazione con Volvo Car Italia e Ciaccio Arte. Accesso libero da lunedì a venerdì dalle 10.00 alle 20.00 sabato dalle 10.00 alle 19.00

 

Fino all’11 settembre alla Reggia di Venaria a Venaria Reale (TO) è visitabile la Mostra “Tutti i linus. 100 anni con Charles Schulz” a cura di Igort, Stefania Rumor ed Elisabetta Sgarbi. Progetto di allestimento Luca Volpatti. In collaborazione con Consorzio Delle Residenze Reali Sabaude, Enel, Salone Del Libro Di Torino, Ciaccio Arte. Accesso libero dal martedì alla domenica dalle 9.30 alle 18.30.

 

Fino al 15 settembre presso la Banca Popolare di Sondrio a Bormio è visitabile la Mostra “Doppio TRICARICO” a cura di Elisabetta Sgarbi, progetto di allestimento Luca Volpatti. In collaborazione con Comune di Bormio, Bormio marketing Proloco, Provincia di Sondrio, Comunità montana, Bim, Banca Popolare di Sondrio, Rotary Bormio, Rotary Precotto Milano, Banca Popolare di Sondrio, Ciaccio Arte. Accesso libero dal lunedì al venerdì dalle 08.10 alle 13 e dalle 14.15 alle 15.45.

 

Fino al 15 settembre alla galleria d’arte “Osvaldo Licini” di Ascoli Piceno è visitabile la Mostra “CARLO VERDONE. Il colore del silenzio” a cura di Elisabetta Sgarbi e Paolo Mereghetti. In collaborazione con Regione Marche, Comune di Ascoli Piceno, Fondazione Carisap, Camera di commercio delle Marche, Circolo culturalmente insieme, Galleria Ceribelli, Ciaccio Arte. Accesso libero martedì e giovedì dalle 10.00 alle 13.00, mercoledì e venerdì dalle 15.00 alle 18.00, sabato e domenica dalle 10.00 alle 13.00.

 

La Milanesiana continua così ad essere protagonista nell’estate italiana, delineandosi sempre più come un festival di respiro internazionale, accogliendo in poco più di 2 mesi oltre 150 ospiti da tutto il mondo.

 

Il tema di quest’anno è OMISSIONI. La Rosa dipinta da Franco Battiato, che fin dalla prima edizione è il simbolo de La Milanesiana, è stata rielaborata anche quest’anno da Franco Achilli. La sigla del festival è “Il ballo della Rosa” degli Extraliscio.

 

La Milanesiana è organizzata da Imarts International Music and Arts e Fondazione Elisabetta Sgarbi, con il Patrocinio del Comune di Milano e della Regione Lombardia.

 

Main Sponsor de La Milanesiana: Ealixir, Fondazione Cariplo, Comune di Bormio, Rotary Club Bormio Contea, Intesa Sanpaolo, Volvo, Milano Serravalle – Milano Tangenziali, ENEL, Conad, Grafica Veneta.

 

Partner de La Milanesiana: Regione Emilia-Romagna, APT Regione Emilia-Romagna, Comune di Ascoli Piceno, Regione Marche, Almo Collegio Borromeo Pavia, Istituto di Alti Studi SSML Carlo Bo, Fondazione Banca Popolare di Milano, Fondazione dell’Ospedale Pediatrico Anne Meyer, La Venaria Reale, Fondazione AEM, MM Spa, GfK, Corriere della Sera, Damman Frères, Gerardo Sacco, pba, Galleria Vik Milano.

 

La Milanesiana ringrazia: Comune di Seregno, Comune di Alessandria, Comune di Sondrio, Comune di Bassano del Grappa, Comune di Faenza, Comune di Imola, Comune di Bagno di Romagna, Comune di Dozza, Comune di Gatteo A Mare, Comune di Cervia, Comune di Livigno, Comune di Firenze, Palazzo Reale, Fondazione Corriere della Sera, Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa, Teatro Franco Parenti, Spazio Teatro No’hma, Teatro Carcano di Milano, Teatro Gerolamo, Anteo, Cinema Mexico, Conservatorio di Milano, Ca’ Sagredo Hotel – Venezia, Fondazione Il Vittoriale degli Italiani, Camera di Commercio delle Marche, Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, Musei Civici di Ascoli Piceno, Fondazione Elisabetta Sgarbi, Fondazione Cavallini Sgarbi, Betty Wrong, Libreria di Quartiere, Giacomo Milano, Studio Volpatti, Francesca Filauri – Circolo Cultural-mente Insieme, Studio Toffeletto De Luca Tamajo, Ciaccio Arte, @Video S.r.l., Piergaetano Marchetti, Netphilo Publishing S.r.l., Raptus&Rose, Galleria Ceribelli, Cenacolo Artom, Salone Internazionale del Libro di Torino, Bookcity Milano, lafeltrinelli.it e IBS.it, Attilio Ventura, A+G Design, Kinéo, Ornella Bramani, Fondazione Fabrizio De André Onlus, Errestampa, Sergio Antolini, Banca Popolare di Sondrio, Fondazione Credito Valtellinese, SEV Sondrio Società Economica Valtellinese, Lions Clubs International, Assicurazioni Schena – Banca Generali Private, Fondazione Pro Valtellina Onlus, BIM, Rotary Club Milano Precotto San Michele.

silvestra sorbera

Lascia un commento