GIUSEPPINA TORRE il 25 settembre tra i protagonisti del festival PIANO CITY PALERMO

GIUSEPPINA TORRE il 25 settembre tra i protagonisti del festival PIANO CITY PALERMO

La pianista e compositrice siciliana GIUSEPPINA TORRE torna live il 25 settembre tra i protagonisti di PIANO CITY PALERMO, inprogramma il 24, 25 e 26 settembre.

 

Un spettacolo speciale che vedrà l’artista esibirsi all’alba al Nautoscopio (Piazza Capitaneria di Porto – inizio concerto ore 6.30), suggestiva location sul mare considerata tra i luoghi simbolo delle estati palermitane.

 

Il concerto di Giuseppina Torre sarà un dolce ed emozionante risveglio per i cittadini del capoluogo siciliano sulle note dell’ultimo album della pianista e compositrice, “Life Book, pubblicato da Decca Records e distribuito da Universal Music Italia, disponibile in tutti i negozi, in digital download e sulle piattaforme streaming (https://udsc.lnk.to/CNP8Ab8S).

 

Per partecipare all’evento, ad ingresso libero, è necessario mostrare la Certificazione verde COVID-19 (GREEN PASS) e prenotarsi sul sito ufficiale del festival al seguente link: www.pianocitypalermo.it.

 

Prodotto da Giuseppina Torre e Davide Ferrario, missato e masterizzato da Pino “Pinaxa” Pischetola e registrato presso Griffa & Figli e Frigo Studio, l’album “Life Book” racchiude 10 composizioni inedite, con musiche composte ed eseguite da Giuseppina Torre, che raccontano le suggestioni, i pensieri e il vissuto dell’artista negli ultimi anni, come un vero e proprio “racconto di vita” in musica: “Rosa tra le rose”, “La promessa”, “Gocce di veleno”, “Dove sei”, “The golden cage”, “Siempre y para siempre”, “Mentre tu dormi”, “My miracle of love”, “Un mare di mani”, “Never look back”.

Di quest’ultimo brano il video, girato da Umberto Romagnoli con la direzione artistica di Stefano Salvati nella meravigliosa cornice delle valli di Comacchio (Ferrara), è visibile al seguente link: www.youtube.com/watch?v=0C7wa6XFSPU.

 

Giuseppina Torre si è contraddistinta negli anni con la sua musica conquistando anche il pubblico americano. Una carriera che ha le sue origini a Vittoria, provincia di Ragusa, dove Giuseppina Torre è nata, cresciuta e ha intrapreso gli studi musicali. Negli Stati Uniti si è aggiudicata numerosi premi: Los Angeles Music Awards (“International Artist of the Year” e “International Solo Performer of the Year”), Akademia Awards di Los Angeles (“Ambiental/Instrumental”) e 5th I.M.E.A. Awards 2018.

 

Ha tenuto concerti in Italia e all’estero, suonando anche per Papa Francesco in occasione del Concerto dell’Epifania andato in onda su Rai 1 (2014) e in Vaticano presso la Casina di Pio IV – Pontificia Accademia delle Scienze alla presenza del Cardinale Lorenzo Baldisseri (2017). Opening act del concerto de Il Volo all’Arena di Verona (24 settembre 2019) e protagonista delle ultime edizioni di Piano City Palermo (2019), Piano City Napoli (2020) e Piano City Milano (2021).

 

Ha all’attivo 2 album: “Il Silenzio Delle Stelle(Sony Music Italia, 2015) e “Life Book” (Universal Music Italia, 2019). È autrice delle musiche del docu-film “Papa Francesco – La mia Idea di Arte” (Walkman Records, 2018), distribuito in tutto il mondo in versione cofanetto contenente il CD con la soundtrack e il DVD del documentario, un viaggio attraverso la galleria ideale del Pontefice tratto dall’omonimo libro scritto da Papa Francesco (a cura della giornalista e scrittrice Tiziana Lupi).

Il 3 maggio 2021 a Giuseppina Torre è stata conferita dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, su segnalazione della Prefettura di Ragusa, l’onorificenza di Cavaliere dell’Ordine “Al Merito Della Repubblica Italiana”.

silvestra sorbera

Lascia un commento