Elegance Cafè Jazz Club, la stagione riparte con Triplets e tante novità | Gocce di spettacolo

Elegance Cafè Jazz Club, la stagione riparte con Triplets e tante novità

Al via oggi venerdì 14 settembre la nuova stagione di Elegance Cafè Jazz Club, il club jazz nel cuore del quartiere Ostiense, con la sua programmazione giornaliera a base di jazz tradizionale e contemporaneo, swing, smooth jazz, latin jazz e tutte le sue contaminazioni e per i gusti più adulti e raffinati.

Al trio Triplets il compito di inaugurare la stagione, che già si preannuncia ricca di contenuti e novità. Triplets è il nome dell’album pubblicato lo scorso giugno in tutto il mondo firmato dal batterista Amedeo Ariano con il suo trio. Considerato dal pubblico e dalla critica tra i migliori batteristi italiani, Ariano, grazie alla sua versatilità musicale, vanta collaborazioni con jazzisti internazionali, tra cui George Coleman, Johnny Griffin e Benny Golson e artisti del pop italiano come il pianista cantautore Sergio Cammariere, con cui collabora da 18 anni, Lucio Dalla e Renzo Arbore.

Ariano ha scelto per questo lavoro discografico la formula del trio, avvalendosi di due talenti del panorama jazzistico contemporaneo. Una combo coinvolgente e frizzante che unisce l’esperienza dei due musicisti, Ariano e Bulgarelli, che suonano insieme da oltre vent’anni, al giovane talento della Tandoi, pianista romana, ma olandese di adozione. L’intesa tra loro diventa, infatti, una delle caratteristiche predominanti di Triplets e l’interplay è palpabile. Triplets è un viaggio musicale che parte dalla tradizione per arrivare a linguaggi più moderni, con uno spirito divertente e la voglia di trasmettere tante emozioni, sia dolci che a tratti amare, proprio come nella vita, ma sempre “swinganti”e brillanti. Il cd include 8 tracce, tra standard riarrangiati, un brano originale dal titolo “BulgArianTandoj” e due brani cantati, di cui “You don’t Know me”, dedicata al grande Ray Charles. Sul palco Francesca Tandoi (piano, voce), Amedeo Ariano (batteria) e Luca Bulgarelli (contrabbasso).

Per la stagione 2018-19 la programmazione è confermata con la migliore musica dal vivo dal martedì alla domenica. Il mercoledì continua la tradizionale jam session ad ingresso gratuito, dove il pubblico e i musicisti sono invitati sul palco per improvvisare e interagire tra loro. Novità della stagione sarà il doppio set del venerdì e del sabato, dove le band previste nel programma si esibiranno in un doppio concerto alle 21 e alle 23.30.

Il ristorante è un altro fiore all’occhiello di Elegance Cafè Jazz Club: un menù stagionale curato dallo chef Gabriele Cordaro, con proposte di concezione mediterranea, ma, al contempo aperta a contaminazioni internazionali. Il mixology bar è diretto dal maestro barman Anton Khella che ha creato su misura un’offerta originale di cocktail secondo la regola del bere bene, e una ricchissima lista di distillati fa tutto il mondo assieme ad un’ampia carta dei vini curata dal sommelier professionista FIS e titolare Remo Proietto.

Novità sul fronte enogastronomico l’aperitivo domenicale: dalle 19 fino alle 21 sarà possibile gustare un drink a scelta accompagnato da un piatto di assaggi gourmet.

Per il mese di ottobre sono previsti -tra gli altri- sabato 27 il Trio Bobo (Faso, Christian Meyer e Alessio Menconi) e mercoledì 31 il trombettista Jeremy Pelt dagli USA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Amazon Prime