DAVID BOWIE: esce il 15 novembre il cofanetto “DAVID BOWIE CONVERSATION PIECE” | Gocce di spettacolo

DAVID BOWIE: esce il 15 novembre il cofanetto “DAVID BOWIE CONVERSATION PIECE”

Parlophone Records è orgogliosa di annunciare DAVID BOWIE CONVERSATION PIECE, un cofanetto di 5 CD, ed equivalente digitale, che testimonia la trasformazione iniziale di Bowie nel periodo dal 1968 al 1969, grazie alle home demo, alle sessioni radio BBC e alle registrazioni in studio con il chitarrista John ‘Hutch’ Hutchinson e il gruppo sperimentale Feathers. La raccolta festeggia inoltre il 50esimo anniversario della pubblicazione del singolo ‘Space Oddity’ e il secondo album di David, David Bowie (aka Space Oddity).

DAVID BOWIE CONVERSATION PIECE contiene dodici tracce/demo inedite del periodo, così come un nuovo missaggio dell’album Space Oddity (aka David Bowie) di Tony Visconti, a lungo produttore/collaboratore di Bowie. 
Il nuovo missaggio dell’album contiene la title track del cofanetto ‘Conversation Piece’, che occupa ora la sua posizione originale nella tracklisting che a suo tempo era stata modificata a causa di un problema tecnico di minutaggio.

Riguardo il missaggio di Space Oddity 2019 Tony Visconti afferma: “è stato così divertente scovare queste gemme di musica e avere più tempo per mixarle una seconda volta, aggiungendo un gioco di chitarra qui, uno squillo di trombone lì, la voce di Marc Bolan in un coro e molti dettagli in generale che ci siamo fatti sfuggire anni fa, quando l’etichetta ci diede al massimo una settimana per mixare quest’album. Nel dettaglio troverete un David Bowie di 22 anni, che presto avrebbe avuto un successo sconvolgente”.

Un libro di 120 pagine con copertina rigida accompagna il cofanetto e contiene memorabilia esclusivo dalla collezione personale del manager precedente di David, Ken Pitt, così come materiale del David Bowie Archive®, che include foto di Ray Stevenson, Vernon Dewhurst, David Bebbington, Ken Pitt, Alec Byrne, Tony Visconti e Jojanneke Claasen.

Le note di copertina sono state scritte dagli esperti Mark Adams, Tris Penna e Kevin Cann insieme a un contributo degli amici di una vita come David George Underwood, Tony Visconti, Vernon Dewhurst, Dana Gillespie and John ‘Hutch’ Hutchinson.

Il missaggio 2019 dell’album Space Oddity sarà pubblicato separatamente ed individualmente su CD, digitale standard, digitale 96/24 e vinile. Le varie configurazioni in vinile saranno distribuite casualmente in tutto il mondo con delle etichette miste scritte a mano, numerate dall’ 1 al 1969 su vinile argentato e dal 1970 al 2019 su vinile dorato, i restanti saranno su vinile nero.

DAVID BOWIE CONVERSATION PIECE

I titoli con simbolo * sono inediti e le due tracce Decca presentate qui sono pubblicate in alta qualità rispetto a quelle contenute nell’edizione deluxe dell’album di debutto di Bowie su etichetta Deram. Nel cofanetto è presente anche una rara versione mono integra di ‘Ching-a-Ling’ dei Feathers.

CD 1 – Home Demos

April’s Tooth Of Gold (2.29) *
The Reverend Raymond Brown (Attends the Garden Fête on Thatchwick Green) (2.15) *
When I’m Five (3.18) *
Mother Grey (3.00)
In The Heat Of The Morning (2.59)
Goodbye 3d (Threepenny) Joe (3.19)
Love All Around (2.49)
London Bye, Ta-Ta (3.31)
Angel Angel Grubby Face (version 1) (2.31)
Angel Angel Grubby Face (version 2) (2.37)
Animal Farm (2.21) *
Space Oddity (solo demo fragment) (2.39)
Space Oddity (version 1) with John ‘Hutch’ Hutchinson (4.02)
Space Oddity (version 2) with John ‘Hutch’ Hutchinson (5.00) * 
Space Oddity (version 3) with John ‘Hutch’ Hutchinson (5.10)
Lover To The Dawn with John ‘Hutch’ Hutchinson (3.50)
Ching-a-Ling with John ‘Hutch’ Hutchinson (2.58)
An Occasional Dream with John ‘Hutch’ Hutchinson (2.49)
Let Me Sleep Beside You with John ‘Hutch’ Hutchinson (2.54)
Life Is A Circus with John ‘Hutch’ Hutchinson (4.50)
Conversation Piece (3.47) *
Jerusalem (4.19) *
Hole In The Ground with George Underwood (3.29) *

CD2 – The ‘Mercury’ Demos

with John ‘Hutch’ Hutchinson

Space Oddity (5.28)
Janine (3.53)

An Occasional Dream (3.18)
Conversation Piece (3.31)
Ching-a-Ling (3.35)
I’m Not Quite (aka Letter To Hermione) (4.00)
Lover To The Dawn (5.01)
Love Song (4.08)
When I’m Five (3.13)
Life Is A Circus (5.33)

CD3 – Conversation Pieces (Mono) 

In The Heat Of The Morning (Decca mono version) (2.51)
London Bye, Ta-Ta (Decca alternative version) (2.36)

BBC Top Gear radio session with the Tony Visconti Orchestra, recorded 13th May, 1968

In The Heat Of The Morning (3.01)
London Bye, Ta-Ta (2.39)
Karma Man (3.07)
When I’m Five (3.14)
Silly Boy Blue (4.32) 
Ching-a-Ling (2.51)
Space Oddity (Morgan Studios version – alternative take) (4.22)* with John ‘Hutch’ Hutchinson 
Space Oddity (U.K. single edit) (4.42)
Wild Eyed Boy From Freecloud (single B-side – mono mix) (4.54)
Janine (mono mix) (3.23)
Conversation Piece (3.06) 
 
BBC Dave Lee Travis Show radio session, recorded 20th October, 1969

Let Me Sleep Beside You (3.20)
Unwashed And Somewhat Slightly Dazed (4.03)
Janine (3.03) 

CD 4 – 1969 stereo mixes 

The original David Bowie (aka Space Oddity) album 

Space Oddity (5.14) 
Unwashed and Somewhat Slightly Dazed (inc. Don’t Sit Down) (6.51)
Letter To Hermione (2.32) 
Cygnet Committee (9.31) 
Janine (3.21) 
An Occasional Dream (2.54) 
Wild Eyed Boy From Freecloud (4.46) 
God Knows I’m Good (3.17) 
Memory Of A Free Festival (7.09) 
 
The Extras

Wild Eyed Boy From Freecloud (single B-side stereo mix) (4.56)
Letter To Hermione (early mix) (2.32) *
Janine (early mix) (3.23) *
An Occasional Dream (early mix) (2.54) *
Ragazzo Solo, Ragazza Sola (full length version) (5.14)

CD 5 – 2019 mixes (all previously unreleased)

The Space Oddity album

Space Oddity (5.20) 
Unwashed and Somewhat Slightly Dazed (6.18)
Letter To Hermione (2.32) 
Cygnet Committee (9.28) 
Janine (3.21) 
An Occasional Dream (2.57) 
Wild Eyed Boy From Freecloud (4.50)
Conversation Piece (3.11)
God Knows I’m Good (3.16) 
Memory Of A Free Festival (7.14) 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Amazon Prime