Le musiche dei videogames per un concerto sinfonico

Dopo aver registrato il tutto a, Tokyo, New York, Los Angeles, Londra e Parigi il concerto evento “THE LEGEND OF ZELDA: SYMPHONY OF THE GODDESSES” arriva per la prima volta in Italia con due imperdibili date: il 24 aprile a Milano e il 25 novembre a Roma, per celebrare le musiche della storica serie di videogiochi “The Legend of Zelda”, nata a fine anni ’80 per Nintendo.

Il pubblico rivivrà l’incredibile storia di Zelda grazie alla proiezione delle suggestive immagini della saga e ad un’orchestra di 90 elementi, diretta dall’americana Amy Andersson, che eseguirà le colonne sonore originali del celebre videogioco. Le indimenticabili composizioni sono state create dal Maestro Koji Kondo, autore anche delle musiche di Super Mario Bros e Star Fox.   Leggi tutto

Sabato Santo interreligioso a Milano

Un momento di fratellanza, di solidarietà, di pace e di spiritualità in Stazione Centrale, con i senzatetto che bivaccano intorno allo scalo ferroviario e che vengono aiutati dai City Angels: accadrà il 4 aprile, Sabato Santo, vigilia di Pasqua, davanti alla Stazione Centrale, in piazza Duca d’Aosta di fronte all’hotel Gallia.

Si inizierà con la preghiera interreligiosa, con autorevoli esponenti di varie religioni, a sottolineare il nostro essere tutti figli dello stesso Padre, e quindi a cercare non le differenze, bensì i punti di contatto tra persone con fedi, etnie e opinioni diverse. Dalle 14 alle 14,30 pregheranno insieme:
Mons. Franco Buzzi, Prefetto della Biblioteca Ambrosiana;
Abdallah Tchina e Mohsen Mouelhi, Imam;
Davide Piccardo, Presidente della Comunità islamica milanese;
Daniele Nahum, esponente della Comunità ebraica milanese;
Julim Barbosa, Pastore della Chiesa evangelica pentecostale;
Giuseppe Platone, Pastore della Chiesa evangelica valdese;
Padre Ambrogio Mahar, Sacerdote della Chiesa ortodossa russa;

Giovanna Giorgetti, leader della Comunità buddista tibetana;
Prabu Das, leader degli Hare Krishna.
Saranno presenti anche esponenti Templari cattolici, con le loro caratteristiche tuniche. Leggi tutto

Le meditazioni sulla gioia di Barbara Pozzo

Dopo la calorosa accoglienza ricevuta a Milano e Reggio Emilia, venerdì 17 aprile BARBARA POZZO incontrerà per la prima volta anche il pubblico di Roma, tra cui gli utenti del suo sito www.somebliss.com e i lettori del suo libro “La vita che sei. 24 meditazioni sulla gioia” (BUR Rizzoli).

L’appuntamento sarà alla libreria IBS.IT BOOKSHOP alle ore 18.00 (Via Nazionale, 254/255 – ingresso libero) e vedrà la straordinaria partecipazione della scrittrice CHIARA GAMBERALE che, già in occasione della presentazione a Milano, ha condiviso con l’autrice e le tante persone presenti le tematiche affrontate nel libro. Leggi tutto

“Lontano dagli occhi”, il nuovo libro di Enzo Gentile

Il 23 aprile uscirà “LONTANI DAGLI OCCHI – Vita, sorte e miracoli di artisti esemplari(Laurana Editore), il nuovo libro del giornalista e storico musicale ENZO GENTILE, in cui l’autore ripercorre le vite di cinque artisti uniti da un destino di chiaroscuri.

Nel libro, Enzo Gentile racconta le storie di Fred Buscaglione, Piero Ciampi, Sergio Endrigo, Nino Ferrer ed Herbert Pagani, artisti che hanno dato il via alla grande stagione della musica italiana, dalla fine degli anni ’50 alla metà dei ’70, e che si sono ritrovati accumunati, loro malgrado, da una parabola che dal successo li ha condotti verso un progressivo allontanamento dalle scene che contano. Leggi tutto

Oggi i 126 anni della Torre Eiffel

Centventisei anni fa veniva inaugurata la Torre Eiffel con una grande festa popolare dopo ventisei mesi di lavorazione. La torre più famosa del mondo, venne costruita per omaggiare il centenario della Rivoluzione Francese ma, già prima di iniziare i lavori, i costruttori avevano deciso di demolirla dopo circa vent’anni così la sua costruzione fu veloce, e semplicistica.

Le cose andarono diversamente e la Torre Eiffel è ancora lì, ammirata da tutti.

Negli anni sono cambiate tante cose, dal nome alla funzione. Leggi tutto

Mercoledì riapre il Museo Egizio a Torino

Riapre dopo cinque anni il Museo Egizio di Torino. Mercoledì primo aprile il museo aprirà i battenti gratuitamente dalle 9:00 del mattino alle 23:00.

Le prenotazioni on line sone già state esaurite da tempo ma, chiunque può presentarsi al museo giorno uno privo di bigietto ed entrare gratis aspettando il prorpio turno (prima entreranno i visitatori programmati). Leggi tutto