CATANZARO, IL FESTIVAL D’AUTUNNO SI PRESENTA CON UNA GRANDE ANTEPRIMA | Gocce di spettacolo

CATANZARO, IL FESTIVAL D’AUTUNNO SI PRESENTA CON UNA GRANDE ANTEPRIMA

Punto di riferimento della cultura in Calabria, il Festival d’Autunno torna a far parlare di sé con le sue proposte di assoluto rilievo. E’ ancora nella memoria di tutti il fantastico concerto con cui Vinicio Capossela ha chiuso la scorsa edizione che, a distanza di pochi mesi, il direttore artistico Antonietta Santacroce fa già sognare con un’anteprima ricca di fascino.

 

Sarà Loredana Bertè, giorno 20 settembre al Teatro Politeama di Catanzaro, ad aprire la XVI edizione di una rassegna che inizia con il gradito ritorno di una delle figure artistiche più importanti che la Calabria ha consegnato alla canzone italiana. Una presenza questa della Bertè al Festival d’Autunno che riporta alla mente l’entusiasmante concerto sold out che l’ha vista protagonista nel 2014.

Fu quella serata un’autentica festa conclusasi con il pubblico in delirio per aver assistito ad una performance che trascese i connotati di un normale concerto cui ci hanno abituato gli artisti italiani.

 

«Ci sono artisti – dichiara Antonietta Santacroce – che lasciano tracce indelebili della loro presenza grazie al carisma e alla forte personalità che possiedono. Loredana Berté è indubbiamente tra questi. Ho sempre desiderato riproporla al pubblico del Festival per far rivivere loro le vibrazioni suscitate dal memorabile concerto tenuto in occasione dei suoi quaranta anni di attività. Un ritorno gradito questo della cantante di Bagnara Calabra che inaugurerà una ennesima stagione che si preannuncia ricca di interessanti proposte».

 

Con la partecipazione al Festival d’Autunno Loredana Berté concluderà il suo “Amiche sì! Summer Tour” che sin dalle sue prime date ha mostrato un’artista in piena forma. Riconosciuta rockstar estroversa, in possesso di una voce potente, grintosa, e con uno stile musicale inconfondibile la Bertè è amata dal pubblico per il suo essere personaggio, per l’originalità e la passione che emana con le sue interpretazioni.

 

Sin dall’inizio della sua luminosa carriera Loredana Berté si è distinta per la sua anima imprevedibile, per le sue trasgressioni e per l’estro da vera rocker. Bagaglio culturale di un’artista a trecentosessanta gradi, capace di infiammare le platee italiane, ma anche di farsi amare oltre i nostri confini. Nel suo percorso artistico non sono mancati gli anni dolorosi, momenti che le hanno conferito una maggiore maturità artistica unita a una profonda consapevolezza dei propri mezzi.

 

Sempre aperta a nuovi generi musicali, recentemente ha raggiunto i vertici delle classifiche con i Boomdabash e il singolo “Non ti dico no” ed è in attesa di pubblicare il suo nuovo album di inediti previsto per il 21 settembre.

 

Questa della Berté é una ghiotta anticipazione del prossimo cartellone del Festival d’Autunno che non mancherà di riservare interessanti novità che verranno svelate a breve. Una ennesima conferma del valore della rassegna che rientra nella importante rete di Italia Festival e dell’Agenzia Generale dello Spettacolo (AGI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Amazon Prime