ALESSIO BONI e MARCELLO PRAYER: sabato 5 giugno al Maggiore di Verbania con Anima Smarrita

ALESSIO BONI e MARCELLO PRAYER: sabato 5 giugno al Maggiore di Verbania con Anima Smarrita

Manca poco all’estate culturale di Verbania.

Il primo appuntamento è per SABATO 5 GIUGNO con lo spettacolo ANIMA SMARRITA, a cura di e con ALESSIO BONI e MARCELLO PRAYER.

Primo della rassegna dedicata a Dante Alighieri, la sua distribuzione è a cura di AidaStudio Produzioni.

 

In un gioco di riflessi, disvelamenti e apparizioni, le voci recitanti dei due protagonisti si alternano intrecciandosi per diventarne una sola, nella nudità scenica a servizio della parola. Al tumulto fonico delle terzine di Dante si affiancano testimonianze audio di poeti del novecento italiano, uniti tutti dall’amore verso la Visione dantesca: si parte da JORGE LUIS BORGES per arrivare fino a PIER PAOLO PASOLINI e DOMENICO MODUGNO (Il mio folle amore), passando – in ordine – per STEFANO CARRAI (Scuola Normale Superiore di Pisa), GIORGIO ALBERTAZZI (annuncio morte Beatrice), GIORGIO CAPRONI, GIUSEPPE UNGARETTI, EUGENIO MONTALE, DAVID MARIA TUROLDO, CARMELO BENE e MASSIMO TROISI.

 

“Come ci ha insegnato il nostro maestro Orazio Costa Giovangigli – commentano Alessio Boni e Marcello Prayer – L’individuo, grazie alla Poesia, ha la rivelazione di una zona del suo essere quanto mai segreta e intensa. E una volta che essa è rivelata, lo spettatore la conserva sempre”.

 

In un’estate in cui ci dedicheremo prevalentemente al turismo in Italia, gli appuntamenti proposti da Il Maggiore di Verbania si arricchiscono così di ulteriore valore: non solo il consentire di tornare, finalmente, alle attività che più ci sono mancate in questi mesi, ma anche il permettere di scoprire e riscoprire, proprio grazie alla cultura, a visitatori e viaggiatori provenienti da tutta Italia, le meraviglie del territorio del Verbano.

Questi gli altri spettacoli di un ricchissimo cartellone in grado di dare vita a una stagione che, dopo mesi di chiusura, permetterà di ritrovarsi in platea, tornando a condividere emozioni assistendo fisicamente agli spettacoli nel pieno rispetto delle normative attualmente in vigore.

 

Domenica 13 giugno (ore 21.00 – sala teatrale): CONCERTO VERSATILE

ANTONELLA RUGGIERO, con l’accompagnamento musicale di Roberto Olzer (pianoforte e organo liturgico) e Roberto Colombo (vocoder e synth basso).

 

Giovedì 17 giugno (ore 21.00 – sala teatrale): I MONOLOGHI DELLA VAGINA con ROBERTA LIDIA DE STEFANOALESSANDRA FAIELLAEVA RICCOBONOMARINA ROCCOLUCIA VASINI e con la regia di EMANUELA GIORDANO.

 

Mercoledì 30 giugno (ore 21.00 – arena): BESTIA CHE SEI

Reading a due voci di Stefano Benni con ANGELA FINOCCHIARO e DANIELE TRAMBUSTI

silvestra sorbera

Lascia un commento