Archivia 26 Gennaio 2023

Marco Massa: La Milano sfacciata

Marco Massa ci racconta del suo album
Marco ci parli del tuo nuovo brano?
A dire il vero “Cara Milano” non è tanto nuovo, è un brano che ho scritto diversi anni fa.
Nel 2011 ha vinto il Premio Sergio Endrigo, ed è un classico nei miei concerti.
Durante il periodo del lokdown ho pensato di rivisitarlo esclusivamente a livello sonoro: da quando l’ho scritto il mondo è cambiato parecchio, e soprattutto la mia città ha un sound diverso. Ho pensato quindi di darle una nuova
veste lasciando intatto il testo, che è sempre attuale… “ritorna come prima tra la gente”, dico in conclusione, che era e rimane sempre il mio desiderio.
Da milanese com’è Milano?
Milano è più sfacciata di come la vivevo io diversi anni fa, quando ero ragazzo aveva un intimismo unico, cosa che oramai faccio fatica a ritrovare.
Sfacciata, significa che si vuol far notare a tutti i costi, come in una gara vuole sfilare tra le più belle, ma
lascia indietro diverse cose, non è più attenta come lo era prima ai bisogni reali delle persone : calore,
solidarietà, dignità in tutti i campi lavorativi, ma credo che questo non riguardi solo Milano. Spesso ho
bisogno di andarmene e di chiudermi in campagna per riflettere e scrivere le mie canzoni, mentre un tempo
Milano era il mio grembo sonoro.

Leggi tutto

Maurizio Petrelli: “La libertà per me significa fare qualcosa di positivo”

Oggi intervistiamo Maurizio Petrelli che ha da poco pubblicato il suo nuovo singolo dal titolo Nilo

Nilo come nasce il titolo del tuo album?

Il titolo nasce casualmente durante una discussione sulla situazione  musicale italiana degli ultimi anni. E’ naturale che ogni generazione abbia la sua musica, ma generi come il rap e la Trap, hanno spazzato via tutto il resto negli ultimi dieci anni. Sembra che l’ unica cosa che conti nel valutare un ed artista sia quanti streaming fa. E non è  detto che un cantante che fa milioni di streaming faccia musica di buona qualità. Questo sembra diventato secondario. Per artisti come me  non  esistono più, sui media tradizionali,  gli spazi per fare ascoltare la nostra musica. Talvolta ho l’ impressione di “scrivere le canzoni per le mosche e le zanzare”. È  un titolo volutamente sarcastico, perché in fondo sono convinto che ci sia un pubblico che ama la canzone nella sua forma classica Da correggere : ama le belle canzoni nella loro forma più tradizionale e classica. Lo dimostra anche il fatto che molti rapper si stiano spostando sulla forma “canzone”. Leggi tutto

BANCO DEL MUTUO SOCCORSO, mercoledì 1 febbraio Teatro Puccini Firenze

Cinquant’anni di Banco del Mutuo Soccorso! Mezzo secolo di carriera che gli alfieri del prog rock italiano celebrano con un album dedicato all’”Orlando furioso” e un tour che mercoledì primo febbraio li porterà al Teatro Puccini di Firenze e giovedì 2 febbraio al Teatro Alfieri di Castelnuovo di Garfagnana (Lucca), dove Ludovico Ariosto ricoprì, per
tre anni, l’incarico di Governatore della Garfagnana.

Leggi tutto

BAUSTELLE: Dopo l’annuncio del sold out del tour primaverile nei club italiani, live nell’estate 2023 con ELVIS TOUR

Dopo l’annuncio del sold out del tour primaverile nei più prestigiosi club italiani, i BAUSTELLE si preparano a proseguire il loro viaggio musicale con “ELVIS TOUR”, otto imperdibili concerti prodotti e organizzati da Vivo Concerti che porteranno l’iconica formazione ad esibirsi nei principali festival nell’estate 2023.

Il tour prende il nome da “ELVIS”, l’attesissimo nuovo album dei BAUSTELLE in uscita il 14 aprile per BMG e disponibile in pre-order (https://Baustelle.lnk.to/elvisPR), anticipato dall’uscita del singolo “CONTRO IL MONDO”, già fuori ovunque.

Leggi tutto

La cantautrice bresciana GRETA COMINELLI presenta live il suo EP d’esordio “TRA MARTE E VENERE”

Giovedì 26 gennaio la cantante bresciana GRETA COMINELLI presenta live il suo EP d’esordio “TRA MARTE E VENERE”.  L’appuntamento, con la partecipazione del Comune di Concesio (Brescia) e della Rete Bibliotecaria Bresciana, è alle ore 21.00 presso la Biblioteca di Concesio (Brescia) in Via Mattei, 99 (ingresso libero). La serata verrà presentata dal giornalista Enrico Danesi.

 

Greta Cominelli (voce) sarà accompagnata sul palco da Renato Caruso (chitarra), Ottavio Barbieri (tastiere), Ruben Paganelli (sax) e Stefano Naclerio (percussioni). Leggi tutto