Archivia 31 Dicembre 2021

WING KLAN – JOE SCACCHI e TOMMY TOXXIC annunciano “SKY IS THE LIMIT”, anticipato dal singolo “IO E TE”

Il WING KLAN, composto da Joe Scacchi e Tommy Toxxic, pubblica venerdì 14 gennaio il nuovo album “SKY IS THE LIMIT” (Polydor/Universal Music).  

Dopo aver rilasciato nell’ultimo anno diversi singoli con le collaborazioni di Ketama126, PSICOLOGI e Carl Brave, Joe Scacchi e Tommy Toxxic tornano con un nuovo progetto discografico, a distanza di quasi quattro anni dal loro primo tape “I CAN FLY”. Leggi tutto

TANANAI – IN GARA NELLA CATEGORIA CAMPIONI DELLA 72° EDIZIONE DEL FESTIVAL DI SANREMO CON L’INEDITO “SESSO OCCASIONALE”

TANANAI conquista un posto tra gli artisti in gara nella categoria Campioni della 72° edizione del Festival di Sanremo con l’inedito “Sesso occasionale”, dopo esser stato proclamato tra i vincitori di Sanremo Giovani 2021 con il brano “Esagerata”.

Prodotto da TANANAI e d.whale, “Sesso occasionale”, singolo che l’artista presenterà sul palco del Teatro Ariston al Festival di Sanremo 2022, è stato scritto e composto dallo stesso Alberto Cotta Ramusino, nome all’anagrafe dell’artista, in collaborazione con Davide Simonetta, Paolo Antonacci e Alessandro Raina. Leggi tutto

MICHELE BRAVI – IN GARA ALLA 72° EDIZIONE DEL FESTIVAL DI SANREMO CON L’INEDITO “INVERNO DEI FIORI”

Michele Bravi sarà in gara alla 72° edizione del Festival di Sanremo con l’inedito “Inverno dei fiori”.

“Inverno dei fiori”, testo di Michele Bravi, Cheope, Alex Raige Vella e musica di Francesco Catitti, Federica Abbate e Michele Bravi, riflette sul concetto di umanità, empatia e condivisione. È una canzone d’amore nata dall’urgenza di raccontare come l’interconnessione, l’intreccio e lo scambio umano siano alla base della possibilità di imparare a sentire l’amore.

Leggi tutto

CINEMA, 10 gennaio 2022 – Esce il doc “C’è un soffio di vita soltanto”

Uscirà al cinema il 10 gennaio 2022 l’atteso documentario C’è un soffio di vita soltanto, firmato dal duo di registi italiani Matteo Botrugno e Daniele Coluccini, presentato in anteprima all’ultima edizione del Torino Film Festival.

Il film, realizzato quasi interamente durante l’anno della pandemia, racconta l’emozionante e singolare storia di Lucy, la donna transessuale più anziana d’Italia. Tra le pochissime sopravvissute al campo di concentramento di Dachau ancora in vita, è testimone diretta di uno dei momenti più bui e tragici della storia del Novecento.

Il documentario, infatti, racconta un pezzo di storia italiana (e non solo) attraverso gli occhi di una persona che, come tante allora, è stata costretta a guardare l’orrore, ma ha saputo resistergli con forza e coraggio ineguagliabili.

Leggi tutto

Il 10, 11 e 12 gennaio arriva nei cinema italiani “LAURENT GARNIER. OFF THE RECORD”

Arriva nei cinema italiani il 10, 11 e 12 gennaio 2022 con Wanted Cinema “LAURENT GARNIER. OFF THE RECORD”, il docu-film sulla vita della leggenda della musica techno: LAURENT GARNIER.

 

Un film, diretto da Gabin Rivoire, che traccia il percorso artistico di uno dei dj più apprezzati al mondo e pioniere della musica techno.

Attraverso esclusive immagini d’archivio e filmati del recente tour mondiale, l’artista stesso ripercorre la sua affermazione sulla scena musicale dagli anni ’80 ad oggi, da figlio di un proprietario di luna park a Cavaliere della Legion d’Onore, tutto grazie alla sua impareggiabile passione per la musica. Leggi tutto

ANA MENA è in gara al 72° FESTIVAL DI SANREMO con il brano “DUECENTOMILA ORE”

Dopo essersi fatta conoscere e amare dal pubblico italiano collaborando con artisti come Rocco Hunt, Fred De Palma e Federico Rossi, ANA MENA conquista il palco più ambito d’Italia e sarà tra i cantanti in gara alla 72esima edizione del FESTIVAL DI SANREMO con il brano “DUECENTOMILA ORE” (Epic / Sony Music), scritto a sei mani da Rocco Hunt, Zef e Federica Abbate e prodotto da Zef.

Ana Mena si sta affermando come una delle artiste più amate nella nuova scena pop e urban con un’importante allure internazionale grazie ai successi che sta ottenendo in America Latina, Francia e Italia, oltre che in Spagna. Ed è proprio nel suo paese d’origine che si è affermata non solo come cantante ma anche come attrice, prima recitando in programmi di successo sul piccolo schermo e poi conquistando anche il cinema dove ha debuttato con una parte nel film “La pelle che abito” di Pedro Almodóvar, insieme ad Antonio Banderas.

Leggi tutto