giuseppe muroni | Gocce di spettacolo

Tag Archives: giuseppe muroni

Muroni: “La trilogia della memoria è un omaggio alla storia più travagliata del nostro Paese”

Maschere di guerra (clicca qui per l’approfondimento) è una web serie della Treccani prodotta da Giuseppe Muroni coadiuvato da grandi artisti che hanno dedicato la propria voce e il proprio volto per un progetto storico-culturale importante.
Ecco cosa ci racconta Muroni.
Giuseppe, una nuova web serie per la Treccani. Di cosa parla?
Maschere di guerra narra, in occasione del centenario della Grande Guerra, storie di fanti e di gente comune legati da un evento che travolse e stravolse indelebilmente la vita di milioni di persone.
Claudio Santamaria interpreta la figura di un medico militare che studia la malattia mentale causata dalla crudeltà e dalla spersonalizzazione della guerra moderna,
Carolina Crescentini dà voce alle migliaia di crocerossine che riempirono gli ospedali di guerra per prestare soccorso ai reduci della trincea; scrive da Sagrado, in provincia
di Gorizia, dall’ospedale più avanzato del Carso. Stefano Muroni, invece, narra le incredibili vicissitudini degli italiani di confine. Emozionante, poi, l’interpretazione di
Violante Placido: ci consegna una rara testimonianza sul ‘profugato’ dei civili delle terre invase tra 1917 e 1918 raccontando l’esperienza di profuga a Vittorio Veneto in uno scenario fatto di bombardamenti, violenze e fame.

Maschere di guerra: la nuova web serie Treccani

E’ già entrata nel vivo la nuova web serie della Treccani.
La web-serie Maschere di guerra, scritta e diretta dall’autore ferrarese Giuseppe Muroni, è l’ultimo capitolo di una trilogia della memoria iniziata nel 2015 con Voci di R-esistenza
e proseguita, lo scorso anno, con L’ultimo grido, a 80 anni dalle Leggi razziali.
Tanti i volti del cinema italiano che si sono prestati per narrare i periodi più delicati del Novecento: Giorgio Colangeli, Stella Egitto, Francesca Valtorta, Stefano Muroni,
Monica Guerritore, Francesca Inaudi e Francesco Montanari.
Il nuovo capitolo, prodotto dall’Enciclopedia Italiana Treccani con la collaborazione di Controluce Produzione, Red Roots e la consulenza scientifica dell’Istituto di Storia Contemporanea di Ferrara, narra, in occasione del centenario della Grande Guerra,
storie di fanti e di gente comune legati da un evento che travolse e stravolse indelebilmente la vita di milioni di persone.
Amazon Prime