L’artista internazionale Alice Pasquini ad Ascoli Piceno per Arte Pubblica

Dal 3 al 5 dicembre gli ascolani ed i turisti avranno la possibilità di assistere all’opera Alice Pasquini, affermata artista internazionale di street art già protagonista a Sydney, New York, Barcellona, Oslo, Mosca, Parigi, Copenaghen, Marrakech, Berlino, Saigon, Londra e Roma.

Dal 6 al 9 dicembre invece sarà la volta dei bravissimi ascolani Francesca Mariani e Pietro Cardarelli, le opere saranno realizzate in via Cristoforo Colombo (dietro il Tribunale).

Arte Pubblica è un progetto ideato e realizzato dall’Associazione Defloyd, promosso dal Comune di Ascoli Piceno, patrocinato dalla Regione Marche e dalla Provincia di Ascoli Piceno, volto a far rivivere spazi urbani dimenticati grazie ad interventi site specific di street art.
Il nome del progetto nasce proprio dalla vocazione pubblica di tale forma artistica che trova la sua essenza nella condivisione degli spazi pubblici e nella quotidianità della dimensione urbana. Si tratta di un intervento di riappropriazione e riqualificazione di luoghi cittadini marginali che saranno trasformati in opere permanenti di arte contemporanea e come tali diventeranno parte integrante di un circuito culturale più ampio in grado di coinvolgere, accanto alla bellezza del patrimonio storico-artistico del centro storico di Ascoli Piceno, mete turistiche alternative e periferiche che vogliono farsi nuovi centri propulsori di cultura e aggregazione.
Leonardo Faraglia, curatore del progetto, ha selezionato tre artisti italiani per dipingere e reinventare i due muri di via Cristoforo Colombo: Alice Pasquini, Pietro Cardarelli e Francesca Mariani.

Leggi tutto