SENZA GLUTINE di Giuseppe Tantillo, a Milano | Gocce di spettacolo

SENZA GLUTINE di Giuseppe Tantillo, a Milano

Debutta oggi, presso il Teatro Filodrammatici, in prima milanese, Senza glutine, il
nuovo spettacolo del giovane attore e autore Giuseppe Tantillo. Una commedia
dissacrante che esplora gli eterni meandri dei drammi di coppia da un’inedita prospettiva gastrointestinale. Lo humor tagliente, alla Woody Allen, che non teme un linguaggio esplicito e dissacrante, getta uno sguardo catartico sulle ossessioni della nostra civiltà: l’alimentazione e l’amore.
Fran (Giuseppe Tantillo), ci mette a parte di una bizzarra quanto verosimile teoria: il nostro umore è influenzato dalla flora batterica che si trova dentro il nostro organismo. Ciòsignifica non solo che l’intestino potrebbe alterare le nostre funzioni cerebrali ma che
persino l’innamoramento risentirebbe di questo instabilissimo equilibrio.

E dunque «il segreto di un rapporto duraturo è da ricercare nel mantenimento di una dieta comune il più a lungo tempo possibile».
La sua fidanzata, Lisa (Valentina Carli), non ha un progetto chiarissimo da portare avanti, quasi fosse un piano aziendale: fare un figlio entro l’anno e partorirlo a Parigi, così da rendere più esotica la sua carta d’identità. I due stanno assieme da 5 anni e ne hanno 30: lei vuole diventare madre, lui scrittore. I due giovani si frequentano con una coppia di cinquantenni, Paolo e Felicia (Vincenzo De Michele, Orsetta De Rossi), la cui crisi è talmente inveterata da essere scaturita in una sorta di complicità, di leggerezza.
Due coppie in crisi e il tentativo di un salvataggio attraverso l’idea di una dieta comune: senza glutine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Amazon Prime