Ogni giorno che verrà, dal 29 maggio | Gocce di spettacolo

Ogni giorno che verrà, dal 29 maggio

Dal 29 maggio è in rotazione radiofonica “Ogni giorno che verrà”, il nuovo singolo di FRANCO J. MARINO, esponente della musica pop classic italiana e già autore di grandi artisti del panorama musicale come Andrea Bocelli, Lucio Dalla, Tony Esposito, Nathan Pacheco, Karine Carusi e molti altri.

Il brano “Ogni giorno che verrà“, che anticipa il nuovo album del cantautore e compositore in uscita in autunno, è nato da una chiacchierata profonda con l’amico Mauro Malavasi, musicista, scrittore, arrangiatore e produttore con cui Franco ha più volte collaborato nel corso della sua carriera.

«Questa canzone – racconta Franco J. Marino – è dedicata a chiunque abbia il coraggio di prendere la propria vita tra le mani per poterne cambiare il corso, a chi crede fermamente nella possibilità di cambiare a dispetto di tutte le avversità di quest’ epoca».

 

Franco J. Marino è un autore, compositore e interprete, nato a Napoli ma che da sempre vive a Roma. Da molti anni opera nel panorama musicale nazionale e internazionale collaborando con importanti artisti di fama mondiale. Negli anni ’90 è il cantante solista nel gruppo di Tony Esposito, per il quale scrive alcuni testi contenuti nell’album “Tropico” (1997) e con cui firma la sigla della trasmissione “Serate mondiali” dedicata ai mondiali di calcio del ’94. Nel 1997 pubblica il suo primo singolo “Preghiera e nel 1999 collabora con Lucio Dalla alla stesura del testo Non vergognarsi mai”, contenuto nel album “Ciao” del cantautore. Nel 2004 scrive per Andrea Bocelli, in collaborazione con Mauro Malavasi, il singolo Domani, che riscuote un grande successo tanto da essere reinterpretato dal soprano olandese Petra Berger nel suo album “Here and Now” (2006). Nel 2006 scrive L’Assenza, un altro successo internazionale interpretato dal soprano canadese Karine Carusi nell’album “Bolero” (2006), riproposto in duetto dal tenore Alessandro Rinella e da Chloe Agnew nell’album “Canterò per te” (2013) e inciso in lingua inglese e coreana nel 2014. Nel 2011 pubblica il suo primo disco “Il Pescatore di Stelle di cui è autore, compositore, interprete e produttore, che lo consacra “figlio della migliore poetica tradizionale napoletana”. L’anno successivo scrive il brano La Scelta, per il tenore americano Nathan Pacheco, e riceve il premio AFI per l’attività compositiva a livello internazionale. Nel 2015 scrive la versione italiana del singolo Adesso o mai di Arianna Bergamaschi feat. Shaggy, prossimamente in rotazione radiofonica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Amazon Prime