OFF TUNE FESTIVAL 2024 *Free Edition*

OFF TUNE FESTIVAL 2024 *Free Edition*

Tre giorni nel segno del post-punk, dello psych pop e dello stoner rock. Due palchi, 15 live con band da Stati Uniti, Canada, Inghilterra, Irlanda e Italia. Tutto a ingresso libero, da giovedì 6 a sabato 8 giugno a Prato, nell’area Officina Giovani.
Bentornati all’Off Tune Festival, il festival più rock dell’estate, quest’anno in versione free edition. Uno sberleffo al caro biglietti? L’harakiri dello show-biz? Prendetela come meglio credete. Off Tune Festival ci prova, grazie all’audacia di A-live, Santa Valvola Records e Associazione South Park, che tirano le fila in collaborazione con Comune di Prato e Officina Giovani.

 

Tre giorni di live – inizio concerti dal pomeriggio – ma anche dj-set, area ristoro, area kids, mercatino, mostre e, in chiusura, l’immancabile Cencio’s Night.

Si parte giovedì 6 con lo stoner rock dei Nebula, formazione a stelle e strisce nata da una costola dei Fu Manchu, preceduti dal power pop dei canadesi Motorists e da due ottime formazioni toscane, Tomorr e Sir Rick Bowman. Venerdì 7, da New Orleans, in arrivo il glam punk degli Special Interest, condito con il post-punk dei britannici Crows per il loro primo concerto italiano, con il post hard core dei Vuoto Impero e con i giovanissimi Punkcake.
Sabato 8, dall’Irlanda per la prima volta in Italia, il noise degli Enola Gay e il post punk dei Gurriers. Da Oakland la new wave dei Body Double. E ancora, l’ex Lady in the Radiator Sara Parigi con un album tutto suo da farci ascoltare, con le atmosfere garage dei Plastic Man, con il rock dei Flying Disc e Almorto. Si chiude, sempre a ingresso libero (dalle ore 23), con la Cencio’s Night: suoni, dj, artisti e memorabilia dello storico live club pratese.

silvestra sorbera

Lascia un commento