“Non è vero che l’amore cambia il mondo”, da venerdì il secondo singolo di Masini in radio | Gocce di spettacolo

“Non è vero che l’amore cambia il mondo”, da venerdì il secondo singolo di Masini in radio

Non è vero che l’amore cambia il mondo” è il nuovo singolo di MARCO MASINI in radio dal 10 aprile, estratto dal triplo album antologico Cronologia(Sony Music) che contiene il meglio del repertorio artistico del cantautore, cinque brani inediti, tra cui il sanremese “Che giorno è” e qualche altra “chicca”.

«Non è facile vivere di sola modernità – racconta Marco Masini a proposito di “Non è vero che l’amore cambia il mondo” – Le cose più belle, a volte, rimangono nei nostri ricordi e nei cassetti, non sempre aperti fino in fondo, della nostra adolescenza.  Legati ad un guinzaglio di realtà e con dentro agli occhi mille grandi sogni, ci aggrappiamo all’amore come fosse un pezzo di legno in mezzo a un mare in tempesta, sperando che possa essere proprio lui a cambiare un mondo che noi non riusciamo a cambiare. Forse perché non riusciamo nemmeno a cambiare non stessi».

 

Prosegue l’instore tour dell’artista che incontra i fan e presenta l’album nelle città italiane: il 17 aprile al Centro Commerciale Roma Est di Roma (ore 17.00); il 16 maggio al Mondadori Megastore di Bologna (ore 17.00); il 21 maggio al Mediaworld del Centro Commerciale Curno di Curno – BG (ore  18.00) e il 25 maggio al Mediaworld del Centro Commerciale Romagna Shopping Valley di Savignano sul Rubicone – FC (ore 18.00)

 

Al via invece l’11 aprile l’atteso “Cronologia tour” con cui Marco Masini ripercorrerà le fasi più importanti della sua carriera interpretando live i suoi grandi successi da “Ti vorrei” a Vaffanculo, da “T’innamorerai” a Bella stronza, daL’uomo volante(con cui ha vinto il 54° Festival di Sanremo) fino all’ultimo successo sanremese. Con il Cronologia tour” il cantautore fiorentino torna nella dimensione avvolgente e partecipata che più gli appartiene, con uno spettacolo dove prevarrà un grintoso sound pop-rock.

 

Queste le date confermate: l’11 aprile al Teatro Corso di Mestre (VE), il 16 aprile all’Auditorium Conciliazione di Roma (SOLD OUT), il 24 aprile al Teatro Colosseo di Torino, il 30 aprile al Teatro Verdi di Montecatini Terme (PT), l’11 maggio al Barclays Teatro Nazionale di Milano, il 14 maggio all’ObiHall di Firenze, il 15 maggio al Teatro Politeama di Piacenza, il 18 maggio al Teatro Diana di Napoli, il 20 maggio al Palabanco di Brescia e il 24 maggio al Nuovo Teatro Carisport di Cesena (FC).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Amazon Prime