Micaela Ramazzotti, la protagonista del film “Ho ucciso Napoleone” | Gocce di spettacolo

Micaela Ramazzotti, la protagonista del film “Ho ucciso Napoleone”

Giorgia Farina ritorna al cinema con “Ho ucciso Napoleone” un film scritto e raccontato da una donna che vuole raccontare le donne, quelle che non arrendono alle etichette e che possono essere tutto o niente. Quelle donne che decidono della loro vita senza pregiudizi o moralismi.

TRAMA: Nel giro di ventiquattrore la vita di Anita, single e brillante manager in carriera, viene spazzata via da un uragano di guai. Il lavoro, l’amore, il futuro, tutto in macerie. Anita si ritrova seduta sull’altalena di un parco giochi licenziata in tronco e incinta del suo capo, suo amante clandestino, sposato e padre di famiglia.

Ma Anita è come un sofficino congelato, per conservarsi si è fatta fredda, glaciale. Senza scendere a compromessi, pretende che tutto torni come prima, il suo lavoro, la sua vita, la sua libertà di single senza figli. E perché questo accada è necessario ordire un piano di vendetta raffinata e senza scrupoli.

CAST: Micaela Ramazzotti, Elen Sofia Ricci, Tommaso Ragno, Luce Caponegro, Pamela Villoresi, Monica Nappo, Iaia Forte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Amazon Prime