MARCO MENGONI: ESCE VENERDÍ 3 DICEMBRE IL NUOVO ALBUM

MARCO MENGONI: ESCE VENERDÍ 3 DICEMBRE IL NUOVO ALBUM

È MATERIA (TERRA) il nuovo album di Marco Mengoni, disponibile da venerdì 3 dicembre per Epic Records Italy / Sony Music Italy e da oggi in pre-order, che arriva a più di due anni dal successo multiplatino di Atlantico.

MATERIA (TERRA) è l’inizio del progetto musicale MATERIA, un percorso in tre album per mostrare le tre anime differenti, ma complementari, che uniscono le origini musicali di Mengoni, le sue ricerche sonore e la sua attenzione verso la contemporaneità. Tre album che, in tre mondi sonori differenti, rappresentano e raccontano la sua l’unicità musicale, attraverso il racconto di ciò che per lui è importante.

MATERIA (TERRA) è il primo di questi tre album e parte dalle sue radici, da quel passato che lo ha reso la persona che è oggi, da quel contatto che in questi ultimi due anni tanto ci è mancato. Un contatto, umano e musicale, che passa attraverso i suoi ricordi e ascolti, che racconta l’anima di un cantautore che riesce a mettersi a nudo attraverso le sue canzoni. Il passato si fonde qui con il presente che a volte spaventa, guardando al futuro con ottimismo, le parole raccontano i cambiamenti, la voglia di incontrarsi e fidarsi, l’accettazione, la paura, le mille facce dell’amore, la solitudine che diventa risorsa.

Un album suonato, in cui gli strumenti diventano protagonisti, che racconta una ricerca musicale che parte dai suoi primi ascolti, in una sperimentazione sonora che li trasforma in contemporaneità. R&B, gospel e funk sono la sua Terra, Terra è nascita, evoluzione, movimento. È dove si appoggiano i piedi per non perdere l’equilibrio. È dove Marco può continuare a crescere.

MATERIA (TERRA) affonda note, parole e pensieri in un terreno che è base del rapporto del cantautore con le origini della musica, attraverso le immagini che accompagnano il suo quotidiano.

MATERIA (TERRA) si sviluppa lungo 11 tracce (13 nella versione CD), svelate oggi sui social del cantautore. La tracklist si apre con il singolo attualmente in rotazione Cambia un uomo e tra i brani include anche due feat: Il meno possibile con Gazzelle, cantautore protagonista assoluto della nuova scena musicale italiana che torna a collaborare con Marco, dopo aver firmato “Calci e pugni”, e Mi fiderò con Madame, giovanissima cantautrice che ha ridefinito e mischiato i canoni musicali tradizionali.

MATERIA (TERRA) sarà disponibile in digitale e in formato CD, ancora una volta con un packaging 100% plastic free a sottolineare l’urgenza di Mengoni di lanciare un messaggio legato alla sostenibilità e attenzione al mondo che ci circonda, e in tre versioni vinile: MATERIA (TERRA) – LP Gold Metallic, MATERIA (TERRA) – LP Black 180gr e MATERIA (TERRA) – LP Purple (versione autografata, disponibile solo su Amazon.it).

MATERIA (TERRA) è stato anticipato da Cambia un uomo, il nuovo singolo di Marco Mengoni uscito il 29 ottobre, un brano intenso, profondo e avvolgente, dalla matrice soul gospel e caratterizzato da un suono autentico, corposo, quasi palpabile.

Il videoclip ufficiale di Cambia un Uomo, disponibile da oggi (https://youtu.be/or8XEH0e-fU) e diretto da Roberto Ortu, segue questa stessa tensione emotiva e costruisce una narrazione intima e al contempo in continua evoluzione, dall’immersione iniziale nei ricordi d’infanzia e più personali di Marco (su cui sono proiettate foto di famiglia e del suo passato), ai tanti personaggi che appaiono all’esterno della teca in cui Mengoni si trova rinchiuso e che punteggiano l’evoluzione della canzone. Dall’uomo a cavallo che galoppa attorno alla teca e che Marco segue con lo sguardo e che racconta di una connessione profonda, di gratitudine, sostegno e complicità. È, infatti, il padre del cantautore, il cavaliere che si muove sempre in prossimità di Marco in un moto quasi protettivo, seppur fisicamente separato dal vetro. Un percorso che parla di origini e di evoluzione, anche attraverso i movimenti della terra che si alza, si mischia sotto i piedi di chi si alterna all’esterno della teca: un bambino che gioca, prima con il padre poi solo, un’anziana eclettica suonatrice di basso, un ballerino che sembra quasi interpretare con il corpo una preghiera e ancora un predicatore, fino alla catarsi finale con Marco, ora fuori dalla teca, sovrastato da una cascata di terra che, muovendosi al contrario, parla di libertà e rinascita. Il perdono, che arriva alla fine del percorso e del video, prende le fattezze di una danza collettiva, liberatoria, gioiosa, che abbatte tutte le barriere, e che coinvolge e avvolge Marco.

In Cambia un uomo, su un tappeto dal sound anni ’60 e l’andamento tipico dell’R&B, la voce di Mengoni appoggia con morbidezza e potenza al tempo stesso una riflessione, una preghiera, una confessione.

Scritta da Marco Mengoni e Daniele Magro, con la produzione di MACE, producer multiplatino tra i più rinomati della scena italiana, e Venerus, eclettico cantautore, polistrumentista e produttore, il singolo è un invito ad accettarsi, perdonarsi, ad accogliere i cambiamenti, affrontare le paure e ascoltarsi.

Nelle settimane precedenti alla release il brano ha fatto il suo primo viaggio nelle città italiane attraverso affissioni a Milano in cui compaiono frasi del testo che portano la firma del cantautore e teaser video nelle grandi stazioni dove prende vita la cover del singolo. Inoltre, nei giorni scorsi c’è stata una preview sul profilo ufficiale TikTok di Marco Mengoni, che dal suo studio di registrazione ha svelato alcuni secondi della nuova canzone.

Un nuovo capitolo per Mengoni, un ritorno alle origini, un affondo nelle sue influenze musicali; Cambia un uomo arriva dopo il successo di Ma stasera, brano certificato Platino che è stato la colonna sonora dell’estate 2021.

Il recordman della musica italiana con 58 dischi di platino, tour in Italia e in Europa di grande successo, oltre 1,5 miliardi di streaming (audio/video) e riconoscimenti internazionali, ha annunciato a giugno i suoi primi live negli stadi nell’estate 2022. Dopo il successo del #MengoniLive2019 – Atlantico Tour, Marco Mengoni sarà protagonista di due concerti eccezionali, un’esplosione di energia e condivisione con il suo pubblico, in una dimensione per lui fino ad ora inedita: MARCO NEGLI STADI sarà il 19 giugno 2022 allo Stadio San Siro di Milano e il 22 giugno 2022 allo Stadio Olimpico di Roma.

silvestra sorbera

Lascia un commento