Lamacchia: “Sono un timido pasticcione che sul palco trova la perfetta dimensione per essere se stesso” | Gocce di spettacolo

Lamacchia: “Sono un timido pasticcione che sul palco trova la perfetta dimensione per essere se stesso”

Leonardo Lamacchia, giovane e talentuoso cantante italiano, ci racconta della sua esperienza sanremese e del suo imminente futuro, passando per l’analisi del suo album dal titolo evocativo: “Le chiavi del mio mondo”.

Leonardo ci racconti la tua esperienza a Sanremo?

Sanremo è  stata l’esperienza più forte e formativa della mia vita. Conoscere e collaborare con grandi musicisti e professioniti del settore credo sia la vittoria più grande, nonostante il risultato finale.

Cosa racconta il tuo album?

E’ come un libro d’amore, in cui ogni canzone rappresenta un capitolo del racconto affrontando il tema dell’amore sotto diversi punti di vista, filtrati dalla mia anima.

Com’è il tuo mondo? 

Sicuramente disordinato. Sono un timido pasticcione che sul palco trova la perfetta dimensione per essere se stesso.

Qual è la chiave giusta per entrare in sintonia con il mondo oggi?

Sicuramente la verità e la determinazione. Credo siano le uniche due chiavi di svolta per una vita all’insegna della serenità e della consapevolezza di se stessi.

Secondo te perchè oggi si vive sempre nella frenesia di qualcosa che dovrebbe arrivare?

I canoni sociali e mediatici ci portano a non pensare al presente e a non viverlo come dovremmo. Il nostro futuro è il nostro presente.

I tuoi progetti per l’estate?

Un pò di aperture per me molto importanti. …troverete tutti gli aggiornamenti sui miei social!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Amazon Prime