I Summer Air e “Il confine della libertà” | Gocce di spettacolo

I Summer Air e “Il confine della libertà”

“Il confine della tua libertà” è il nuovo Ep dei giovanissimi Summer Air.

L’Ep raccoglie momenti tradotti in parole scritte di getto e di nascosto su un piccolo foglietto in ufficio, digitate sulla minuscola tastiera di un cellulare nel bel mezzo della notte, scritte con rabbia su un quaderno alla fine di una brutta giornata o dopo una grande delusione.

«Non sai mai quando arrivano le parole giuste, quelle che descrivono perfettamente ciò che ti sta succedendo, quelle che danno voce ai tuoi occhi e alla tua anima. Forse non arriveranno mai, ma vale la pena continuare a cercarle».

Tracklist Ep:

1- Estranea – Testo: Lisa Gottardo; Arrangiamento: Gianluca Chimenti e Luca Pavoni

2- Il Confine Della Tua Libertà – Testo: Lisa Gottardo; Arrangiamento: Gianluca Chimenti , Luca Pavoni e Umberto Tabarelli

3- Insospettabile – Testo: Lisa Gottardo; Arrangiamento: Gianluca Chimenti , Luca Pavoni e Umberto Tabarelli

4- La Soluzione – Testo: Lisa Gottardo; Arrangiamento: Lisa Gottardo

5- Invisibile – Testo: Lisa Gottardo; Arrangiamento: Gianluca Chimenti e Luca Pavoni

L’Ep “Il Confine Della Tua Libertà” è stato scritto in un momento di confusione e difficoltà, di quelli che tutti i giovani alle prese con le “novità” si trovano a dover affrontare e che spesso e volentieri coincidono con la fine della scuola, dove per la prima volta si mette il naso fuori di casa facendo i conti con la vera vita.

Quei momenti in cui non sai che fare, non sai come comportarti, non sai quello che vuoi davvero. Quel momento di transizione tra l’essere adulto e ancora bambino in cui spesso, nessuno ti prende veramente sul serio. Quel momento in cui hai bisogno del supporto e dell’apporto di diverse persone nel cammino della crescita, persone che ti sostengano nella prova alla realizzazione dei tuoi sogni, che ti “prendano per mano” come un padre con un figlio e ti insegnino a fare strada in silenzio, senza troppe parole inutili (Insospettabile).

Quel momento in cui cambia tutto, amici che vanno e vengono, o ti senti fuori posto nel luogo nel quale condividevi le tue passioni più grandi durante tutta l’adolescenza, quel momento nel quale realizzi di non essere più il benvenuto (Estranea).

Quel momento in cui non capisci più chi sei o chi sarai e ti capita di ricordare quelle volte in cui con frivolezza guardavi il ragazzino/a che ti piaceva e non facevi altro che fantasticare e ammirarlo/a da lontano nonostante sapevi che non ti avrebbe mai guardato/a, che non sarebbe mai stato tuo/a. Quei momenti in cui ti sentivi invisibile (Invisibile).

Quel momento in cui non ti senti a tuo agio tra la gente, a casa, in ufficio, in palestra. Quante volte ti fanno domande inopportune senza distinguere e rispettare quello che è pubblico da quello che è privato,quella sfera intima e gelosamente tua che non vuoi condividere nemmeno con chi ti sta piu vicino. Ti chiedi quanto sottile sia e dove vada tracciata la linea che in qualche modo ti rende così vulnerabile , quel confine che può portarti a stare bene con te stessa e con gli altri, ad essere felice o, molto piu semplicemente, libera (Il confine della tua libertà).

E poi finalmente arriva quel momento in cui reagisci, esplodi. Quel momento in cui cerchi una risposta a tutto questo interrogandoti sulla soluzione, che fatica ad arrivare. Hai quasi abbandonato la tua ricerca ma una parte di te non si arrenderà mai, ed è proprio quella che ti trascina: l’ irrefrenabile voglia di andare avanti mista ad un ritrovato ed inguaribile ottimismo fanno di te una persona forte e determinata che non si lascia schiacciare dal peso di una vita troppe volte ingiusta e spietata (La Soluzione).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Amazon Prime