Flaco: “per la prima volta presento un lavoro fuori dalle dimensioni abituali della band” | Gocce di spettacolo

Flaco: “per la prima volta presento un lavoro fuori dalle dimensioni abituali della band”

Intervista a Flaco che racconta il suo esordio da solista
Flaco tra poco il tuo primo album da solista. Paura dell’esordio?
Paura forse è troppo ma certo vivo la cosa con grande attesa. Per la prima volta presento un lavoro fuori dalle dimensioni abituali della band, in cui tutto il lavoro finisce per essere considerato collettivo. Che l’album piaccia o non piaccia, sarò comunque io a risponderne. E’ piuttosto eccitante

Che differenza ci saranno tra il ‘vecchio’ Flaco e il ‘nuovo’?
Il nuovo Flaco si è trovato un po’ per scelta e un po’ per caso svincolato da una lunga e bellissima storia che cominciava a diventare una zavorra, dal punto di vista creativo. Lo spirito è lo stesso, ma la lettera cambia. La guerra fredda è finita.

Un ricordo dei Punkreas?

Un giorno suonavamo davanti al carcere di S. Vittore a Milano per far sentire il nostro sostegno a degli attivisti incarcerati. C’era ancora il Mastino alla batteria. Il palco era scoperto e a un certo punto è partito un temporale devastante. C’era il rischio reale di restare fulminati. Ci siamo guardati in faccia e mentre il pubblico cercava riparo, ci siamo detti con gli occhi che piuttosto che scendere morivamo sul posto. E’ stata una cosa piuttosto irresponsabile. E’ il mio ricordo più bello.

Bubblegum è il primo singolo. Come lo descriveresti?

Come una trasposizione musicale di una storia di fantascienza. Sai come succede di solito nella fantascienza. Si introduce un elemento irreale ma non inverosimile e lo si fa agire nella quotidianità. E quell’elemento diventa una cartina tornasole per vedere quello che di solito si nasconde, magari perché è così scontato che non ci si fa più attenzione. In questo caso, la sessualità come un tratto distintivo dell’umanità
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Amazon Prime