Cozzo, la “Regina dello spot” presenta il suo nuovo lavoro | Gocce di spettacolo

Cozzo, la “Regina dello spot” presenta il suo nuovo lavoro

La cantautrice ed interprete Australiana Gisella Cozzo di origine Italiana, la “Regina dello Spot”, presenterà il suo nuovo lavoro dal sapore più autentico e personale accompagnata dal suo Pop Trio: Carlo Palmas al piano e tastiere, Paolo Petrini alle chitarre ed Enrico Ferraresi alle percussioni.

Evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/1558924774373524/

Dopo l’ultimo album “This is me”, con l’eccezionale partecipazione di Laura Pausini come co-autrice nel brano Good Morning Happiness, Gisella torna con un nuovo lavoro discografico intitolato DOUBLE.

Double rappresenta la ‘doppia’ personalità e anima di Gisella, un po’ rock e un po’ tradizionale, ma anche la sua doppia cittadinanza italo-australiana, due culture in una stessa voce. Ed è anche per questo che quasi tutti i brani saranno reinterpretati sia in inglese sia in italiano.

Un solo inedito, ‘Senza fiato’, scritto appositamente per il nuovo album, sempre in doppia versione italiano/inglese con il co-autore Paolo Petrini.

Double, con la produzione artistica di Carlo Palmas, è una raccolta di quattordici brani famosi, di successo mondiale, scritti da autori e cantati da artisti importantissimi come Gino Paoli, Lucio Dalla, Tony Renis, Umberto Tozzi, Mina, Ben E. King, Celentano, Gloria Gaynor e tanti altri.

Gisella Cozzo è la Regina dello Spot grazie a numerosi e celebri spot televisivi sia come autrice, interprete ed anche attrice.  Gisella è entrata nelle case degli Italiani con la sua splendida voce, cantando spot Tv di fama nazionale ed internazionale come Coca cola, Levis, Fiat, Coppa del nonno, Webank, Chante Claire, Poste Italiane, Enel, Ciobar e Nutella, solo per citarne alcuni. Di recente è sua anche la voce per la pubblicità di Chiquita Bananaper la campagna mondiale “Just Smile”.

È  autrice ed interprete anche di fiction e colonne sonore per il cinema italiano ed internazionale.

Gisella è anche stata una delle Smammas, il gruppo creato da Webank per dire no ai “bamboccioni” d’Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Amazon Prime