CHARLIE RISSO: il 25 novembre in concerto con “Tornado”

CHARLIE RISSO: il 25 novembre in concerto con “Tornado”

Charlie Risso torna in concerto giovedì 25 novembre sul palco de La Claque di Genova (ore 21.30) per presentare al pubblico l’ultimo album Tornado, accompagnata dalla sua band formata da Bernardo Russo (Chitarra/Basso/Sampler), Tristan Martinelli (Chitarra/Basso/Sequencer ) e Robin Manzini (Chitarra). In apertura il live di Milo Scaglioni.

 

Definito “fascinosissimo” da Buscadero, “internazionale” da Classic Rock e “dalle irrefrenabili emozioni” secondo Rockit, Tornado è un viaggio tra sogno e materia sospeso in un limbo conturbante fatto dream pop, folk e indie rock, guidato dalla voce raffinata di Charlie.

 

Un album ispirato, intenso e dalle atmosfere alla Badalamenti (autore della celebre colonna sonora di Twin Peaks) che ha suscitato l’interesse di produzioni cinematografiche che hanno scelto alcuni brani del disco per i loro film. Nothing at all è presente nel nuovo film di Paolo Costella Per tutta la vita (con Ambra Angiolini, Luca Bizzarri, Carolina Crescentini, Claudia Gerini, Fabio Volo) attualmente in sala;  per Tramonto a nord ovest di Luisa Porrino, film indipendente di prossima uscita nel 2022, Charlie ha riarrangiato Tornado, Dark, Hollow Town e inciso la cover The Trees They Do Grow High.

 

Durante il concerto non mancheranno le soprese, verrà infatti presentato un brano inedito che farà parte dell’ EP in uscita nel 2022 con la produzione di Federico Dragogna (Ministri – Woodworm). Intanto in attesa di poterla ascoltare dal vivo, è online la live session di Hollow Town, una dark ballad country che accompagna l’ascoltatore in una dimensione notturna con archi profondi e oscuri. Guarda il video registrato allo zerodiecistudio: https://youtu.be/QhxmQXPCJkg

 

Bio

Attiva fra la sua città natale Genova, Milano e Londra, Charlie Risso è un’artista cosmopolita che è riuscita a ricamarsi addosso un sound ammaliante e malinconico dove folk, alternative rock e pop si compenetrano senza sforzi e senza inganni. Perfettamente bilingue, l’inglese nelle sue canzoni conferisce al progetto un respiro internazionale, permettendo a Charlie di poter annullare qualsivoglia confine geografico o limite musicale.

Ruins of memories è il suo disco d’esordio pubblicato nel 2016. L’1 dicembre 2020 esce il secondo album Tornado: otto brani che spingono più in là la sua poetica indie folk e che la portano a sperimentare con altri suoni e nuove emozioni. Il disco è prodotto da Mattia Cominotto (Meganoidi, Tre Allegri Ragazzi Morti) e Tristan Martinelli per la label Incadenza.

silvestra sorbera

Lascia un commento