Teatro | Gocce di spettacolo

Category Archives: Teatro

Al via la terza edizione delle giornate Pirandelliane

Dall’11 al 14 aprile 2019 si terrà presso il Teatro Sociale Dalia Cajelli di Busto Arsizio la
terza edizione nazionale delle Giornate pirandelliane. L’iniziativa, organizzata da Educarte con la consulenza artistica del regista Alberto Oliva, ha il patrocinio del Centro Nazionale Studi Pirandelliani di Agrigento.
Il programma è ricchissimo di eventi e iniziative:
giovedi 11 aprile, alle ore 10.30 presso lo Spazio Festival di piazza San Giovanni si
inaugura l’edizione 2019 delle giornate pirandelliane. A seguire verrà consegnato il
Premio Delia Cajelli sezione scuole al Liceo Artistico Paolo Candiani di Busto Arsizio per gli studi scenografici sul teatro di Luigi Pirandello.

Milano: “OPERA BUFFA!IL FLAUTO MAGICO E CENTO ALTRE BAGATELLE…”

Spettacolo brillante e vivace, una carrellata nel repertorio più conosciuto dell’opera buffa per soprano e baritono che tocca il repertorio di capolavori quali “Il Flauto Magico” e “Don Giovanni” di Mozart, “Il Barbiere di Siviglia” di Rossini, fino ai “Racconti di Hoffmann” di Offenbach.
Uno straordinario Elio, nella doppia veste di narratore e cantante, dà vita nella
prima parte dello spettacolo ad una rielaborazione-rilettura del libro “Il Flauto Magico” di Vivian Lamarque intrecciata a parti del libretto d’opera originale, dando voce ai differenti personaggi e interpretando anche vocalmente la celebre aria e i duetti del buffo uccellatore Papageno. Testi e musica si alternano e si integrano nelle pregevoli esecuzioni del trio, Elio stesso e il soprano Scilla Cristiano, interprete dei tre principali ruoli femminili.

Maggie ’n’ Brigid di Shane Harnett da domani al teatro San Genesio (Roma)

Nell’ambito della rassegna di teatro in lingua Inglese, attiva da oltre 10 anni al teatro San Genesio di Roma, la compagnia filantropica Wonderwall Entertainment è lieta di presentare Maggie ‘n’ Brigid, opera originale del giovane e promettente autore
Shane Harnet, che vedrà il suo debutto assoluto dal 2 al 7 Aprile 2019, con la regia di
Michael Fitzpatrick.
Maggie e Brigid sono due amiche che non si vedono da decenni. Quando le loro vite arrivano a un decisivo punto di svolta, entrambe decidono di imparare a fare dolci. E questo le riunisce, insieme al piacere di un buon bicchiere e di una buona, animata discussione. Ovviamente per poi rifare pace. La loro è un’amicizia fatta di tenerezza e astio. E di molto umorismo. Quando Maggie suggerisce di fare una vacanza a Roma per vedere il Papa, le due donne partono per un viaggio che definirà chi sono e il loro rapporto.

“Syria perchè non cnati più”. In scena da domani

Raccontare lo spettacolo non è cosa semplice, ci sembra lontano da ogni definizione, così
come profondamente lo era Gabriella Ferri.
Un omaggio, un tributo, una serata, una festa del cuore, dell’ironia, della risata e del
dolore.
Un concerto, un recital, dove le parole si mischiamo alle note, i pensieri al silenzio.
La voce di Syria con la complicità di Massimo Germini e Davide Ferrario reinterpreta,
riscrive, ricalca ma non copia il grande repertorio che ha fatto la storia musicale della Ferri.
I fogli sparsi che raccontiamo sono le parole scritte dalla cantante romana durante l’intera esistenza.

BEYOND FUKUYAMA da oggi marzo al Teatro i

Oggi, 26 marzo debutta in prima nazionale, presso il Teatro Filodrammatici di
Milano, Beyond Fukuyama, la nuova produzione di Teatro i. Il testo dell’austriaco
Thomas Köck, in scena per la prima volta in Italia, indaga, con una
forma e un linguaggio particolarmente originali, il rapporto tra umanità, scienza e
tecnologia traendo ironicamente spunto dalle teorie del politologo Francis
Fukuyama e immaginando un mondo del tutto verosimile ma, al contempo,
estremo.
Lo spettacolo si pone all’interno di un originale percorso di ricerca svolto da
Teatro i che, da anni, approfondisce produttivamente la nuova drammaturgia
italiana e straniera. Sarà in scena anche grazie al progetto europeo Fabulamundi.
Playwriting Europe – Beyond Borders?, una rete di cooperazione che sostiene,
promuove e divulga la drammaturgia contemporanea in Europa. I partner di
Fabulamundi sono quindici divisi tra dieci paesi europei. Per l’Italia, Teatro i è
partner insieme a PAV (capofila) e Area06/Short Theatre Festival. Il progetto ha
ricevuto il Premio speciale Ubu 2017.

Roma -Teatro Arciliuto: “Siamo tutti Mina. Omaggio a studio uno”

Venerdì 29 marzo 2019 il Teatro Arciliuto di Roma ospita il debutto capitolino dello spettacolo “SIAMO TUTTI MINA omaggio a STUDIO UNO” con il maestro Marco Francini e la sua Band.

La magia di STUDIO UNO, il programma-simbolo dell’Italia del boom, e il fascino degli eroi del mondo televisivo italiano sono al centro di “SIAMO TUTTI MINA – OMAGGIO A STUDIO UNO”, il nuovo spettacolo del cantattore Marco Francini.

Amazon Prime