Mostre | Gocce di spettacolo

Category Archives: Mostre

A Torino “L’Adorazione del Bambino con i Santi Francesco d’Assisi e Antonio da Padova”

Fino a domenica 25 febbraio, nella prestigiosa cornice della Pinacoteca Albertina a Torino, sarà esposto per la prima volta al pubblico l’inedito capolavoro di Gerolamo Giovenone “L’Adorazione del Bambino con i Santi Francesco d’Assisi e Antonio da Padova”.

L’opera, frutto di un recente ritrovamento, è stata acquisita da Banca Patrimoni Sella & C., che ne ha finanziato un accurato restauro e, finita la presentazione torinese, la collocherà in esposizione permanente presso il Museo Borgogna di Vercelli.

Noto (SR) – “Antologica 1958-2017”. L’arte di Enzo Indaco: introspezione e comunicazione con il mondo

Una personale di alto valore storiografico. “Antologica 1958-2017” di Enzo Indaco sarà inaugurata sabato 16 dicembre alle ore 11 al Convitto delle Arti Noto Museum in Corso Vittorio Emanuele 91. La mostra, curata da Ornella Fazzina in collaborazione con Carmela Cirinnà, è organizzata da “NotArte artisti associati Studio Barnum Contemporary” di Vincenzo Medica, con il coordinamento di Paolo Greco e il patrocinio dal Comune di Noto. 

Floridia (SR) – “Quintessenza”, tradizione e Assoluto nelle donne di Eliana Adorno

La ceramica come mezzo di espressione dell’anima. “Quintessenza”, personale di Eliana Adorno sarà inaugurata domenica 17 dicembre alle ore 19 al Museo etnografico “Nunzio Bruno” in Piazza Umberto I, 27 a Floridia. Un vernissage che vedrà coinvolti lo staff dell’esposizione permanente floridiana, Daniela Frisone, giornalista e studiosa di avanguardie letterarie siciliane e Sebiano (Sebastiano Failla), batterista e percussionista jazz.

Da ieri aperta la mostra “Doppio senso”

Roberto Di Costanzo ed Ettore Greco, due forme di arte diverse: il primo disegna, l’altro scolpisce. Stili quasi paralleli, ma che si intersecano lungo il sentiero che conduce alla verità. China, gesso, bronzo e terracotta: non è il materiale ad essere importante, quanto la ricerca e la voglia di indagare il vero, anche nell’imperfezione. Perché l’arte è bellezza, e la vera bellezza, secondo gli artisti, si nasconde nel difetto.

LUCIA BOSÈ: in mostra le sue creazioni di découpage

Dal 2 dicembre al 14 gennaio 2018 la celebre attrice e artista milanese LUCIA BOSÈ esporrà le proprie opere in “PIATTI”, una mostra di quaranta opere di découpage, presso la storica bottega di Giovanni Galli a MILANO (via Victor Hugo 2).

“Tempo sospeso” in mostra a Roma fino a novembre

Un caleidoscopio di colori, un tripudio di forme, un’esplosione di energie e di rimandi alle principali correnti stilistiche del Novecento. Confini netti e pennellate sicure, tra il detto e il semplicemente espresso, con colori caldi che rompono il silenzio, e con rimandi più o meno taciti alla natura, alla vita, alla quotidianità. Un omaggio anche al cinema, ai grandi miti senza tempo, con opere a colori che omaggiano chi abbiamo conosciuto e amato soprattutto in bianco e nero, come Charlie Chaplin e Federico Fellini.

Amazon Prime