Linda Messerklinger: “Penso che l’arte faccia innamorare”

Linda Messerklinger ci racconta dei suoi nuovi progetti e di questi lunghi mesi.

Linda, può l’arte essere veicolo di amicizia?

Penso di sì, in molti modi. Personalmente, mi piace lavorare con artisti con cui si crea una vicinanza anche affettiva, e con cui mi sento in sintonia. Alcune opere e movimenti artistici nascono anche grazie al senso di amicizia che un gruppo di artisti sviluppa, che li porta a voler cooperare per degli obiettivi comuni, a voler creare assieme nuovi orizzonti, o semplicemente sperimentare sul campo idee condivise. Leggi tutto

Guadalupe: “Mi cuerpo” è stato scritto in un momento di ripartenza sia per l’Italia che per il resto del mondo”

Guadalupe ci presenta il suo nuovo brano lasciandosi andare ai ricordi.
Un brano molto intenso e musicale. Cosa ti ha ispirato?
Mi sono ispirata a pensieri allegri e passionali, mossi da una grande voglia di vita e divertimento, infatti ho pubblicato il brano “Mi cuerpo” in un momento di ripartenza sia per l’Italia che per il resto del mondo, e spero nel mio piccolo che possa aiutare molte persone con la sua energia, gioia e intensità.
Le sonorità sono allegre ma la malinconia permea il testo?

Leggi tutto

Piero Sidoti: “Sarà un album di canzoni d’amore che sono pensate tutte un po’ come delle tappe”

Piero Sidoti ci racconta il suo album tra il tempo e lo spazio.
Piero cosa ci racconti del tuo album?
Il disco uscirà questo autunno, vedrà la produzione musicale e l’arrangiamento di Simone Giovo e il mixing e il mastering di Roberto Demartis. Sarà un album di canzoni d’amore che sono pensate tutte un po’ come delle tappe o delle pensate di una unica storia d’amore e difatti Questa primavera, mentre ultimavo la scrittura del disco, mi sono
messo a pensare anche ad una storia che potesse contenere le canzoni del disco e, probabilmente
proprio perché è primavera, è sbocciata una fiaba in cui le canzoni

Anto Paga: “Sulla mia pelle malinconia e ricordi”

Anto Paga ci racconta quello che ha “sulla pelle” e ci parla del suo nuovo album.

Anto, tu cosa hai sulla tua pelle?

Ho un momento malinconico della mia vita. Un periodo che incrocia ricordi negativi a situazioni di sorrisi e rimpianti.

Il nostro corpo racconta di noi. Il tuo?

La mia pelle racconta tante cose successe nella mia vita, partendo da situazioni belle a momenti più malinconici. Leggi tutto