Interviste | Gocce di spettacolo

Category Archives: Interviste

Franco J Marino e il suo nuovo mood musicale

Ritorna nostro ospite il cantante Franco J Marino che ci parla del suo nuovo progetto discografico.

Franco cosa intendi per Napolatino?

Buongiorno! Innanzitutto è un piacere per me tornare a dialogare con Goccedispettacolo.  Per “Napolatino” intendo una chiave ritmica originale, un nuovo mood, creato in collaborazione con il maestro Mauro Malavasi, capace di unire due mondi: quello napoletano e quello latino. Quando dico mood non è soltanto la fusione di due generi musicali, ma di due culture diverse che però hanno in comune l’approccio verso la vita e la musica. Sentivo il bisogno di coniugare la mia poetica con la danza. Quando si scrive è per amore ma anche per sofferenza; sia la gioia che la sofferenza si possono esprimere con il corpo e quindi con la danza. Il Napolatino è un Groove che unisce le forchette alle percussioni, alle chitarre e al contrabasso suonati come percussioni e all’elettronica. Infatti il suono portante di tutto l’arrangiamento, se avete sentito, è una sorta di scacciapensieri elettronico, suono studiato e curato per mesi in studio.

Frances Alina Ascione: “Essere un po’ folli è proprio il modo per superare situazioni più difficili e scomode”

Frances Alina Ascione ci racconta il suo nuovo disco tra presente e futuro all’interno di una vita tra Italia e America.

Frances approdi con il tuo primo singolo. Sensazioni?

Sono molto entusiasta del mio nuovo singolo e non vedevo l’ora che uscisse. Lavorare sulla mia musica originale è una cosa che per me è molto importanrte e che fino a poco tempo fa non avevo realmente mai fatto. Ne sentivo fortemente il bisogno…come interprete mi sono sempre fatta conoscere interpretando brani di altri artisti, ma lavorare in studio ora e tirare fuori quello che ho dentro è una cosa che mi fa stare molto bene e sta diventando una priorità. 

Due paroline con Roberta Di Mario

Illegacy”, il nuovo progetto discografico della pianista e compositrice Roberta Di Mario che oggi si racconta e ci racconta il suo futuro.

 

Roberta ci racconti il tuo nuovo progetto?

Illegacy è il mio viaggio di ritorno verso casa, verso la musica strumentale e nuovamente verso il pianoforte. 10 songs da me scritte ed  eseguite. Arrangiate insieme alla maestria di Cristian Bonato e Federico Mecozzi. Etichetta Warner Music. Sono molto soddisfatta del risultato, Illegacy è un progetto maturo, che mi rispecchia profondamente e completamente. Unito alle 10 songs c’è un progetto di immagini e di videoclip (delle quali cinque già in rete) che proiettano immediatamente l’ascoltatore in una dimensione di bianco, nero e colore, tipicamente cinematografica. D’altronde la musica è l’altra metà del cinema.

 

Andromeda ci racconta “Sangue e cuore”

Giovanissima e bravissima Andromeda approde da bambina nel mondo della musica e oggi realizza il suo sogno con il primo singolo molto particolare.

 

Andromeda ci racconti il tuo singolo?

“Sangue e Cuore” è uscito il 9 Giugno, parla di me e amo definirlo il mio grande amore. È stato scritto dopo la fine di una relazione molto importante e parlandone con Fabio Codega, produttore della Creativa Music, ne è uscito un lavoro eccezionale. Il messaggio che vuole lanciare è molto forte: mai lasciarsi comandare troppo la testa! Bisogna lasciarsi andare al cuore, se poi ci si scotta almeno non si ha il rimpianto di non aver vissuto un’emozione.

Trankida, l’amore e le emozioni

Il cantautore Trankida ci racconta il suo esordio, l’album, l’amore e i progetti estivi.

Trankida esordisci con il tuo primo album. Che emozioni provi?

Beh, creare qualcosa dal niente é sempre appagante.. Lo è ancora di piu’ quando, quel qualcosa, e’ condiviso dagli altri.. Felice.

Le emozioni sono la linea rossa del tuo lavoro. Come mai?

Davide Peron: “Credo fortemente nella contaminazione dell’Arte”

Il cantautore veneto Davide Peron a breve partirà con il suo nuovo tour teatrale ‘Una calza a salire e una a scendere’ e ci racconta qualcosa in più sul nuovo spettacolo.

Davide ci parli dello spettacolo “Una calza a salire e una  a scendere?

Lo spettacolo “Una calza a salire e una a scendere” racconta la storia delle portatrici carniche: ragazze che rifornivano le prime linee italiane di munizioni e viveri a costo della vita. Una storia di coraggio e di amore per la propria terra, che racconta la Grande Guerra dal punto di vista femminile.

Amazon Prime