Al Teatro i arriva Erodiàs | Gocce di spettacolo

Al Teatro i arriva Erodiàs

Dopo il grande successo della scorsa stagione e delle tante date di tournée torna a Teatro i Erodiàs di Giovanni Testori, con Federica Fracassi (candidata nel 2017 all’Ubu proprio per questa interpretazione) e la regia di Renzo Martinelli.
Erodiàs è il secondo di tre monologhi scritti da Testori (Novate Milanese, 12 maggio 1923 – Milano, 16 marzo 1993) all’inizio degli anni Novanta, poco prima della morte: si tratta dei tre lamenti funebri (Tre lai) di Cleopatra sul corpo di
Antonio (Cleopatràs); di Erodiade su quello di Giovanni Battista (Erodiàs) e della Madonna su quello di Cristo (Mater Strangosciàs).

Federica Fracassi dà voce e corpo a Erodiàs, Erodiade, concubina di Erode, colei che ha voluto la decapitazione di Giovanni Battista, il suo lamento si svolge al cospetto della testa mozzata del profeta, che, nonostante tutto continua a
parlarle, continua a provocarla e a interrogarla. In questo modo Erodiade diventa lei stessa il Battista: dall’amore per lui, nascono le parole del suo monologo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Amazon Prime