A Genova la “giostra” dei pianoforti | Gocce di spettacolo

A Genova la “giostra” dei pianoforti

Il 10 aprile all’Auditorium Centro Congressi del Porto Antico di Genova i Maestri Luis Bacalov, Stefano Bollani e Alberto Pizzo, per la prima volta insieme, saranno i protagonisti del progetto 3 PIANO GENERATIONS, un concerto eccezionale che ospita sullo stesso palco un’insolita “giostra” di tre gran pianoforti Yamaha.

Come in un’antica arena, Luis Bacalov, Stefano Bollani e Alberto Pizzo si circonderanno del loro pubblico misurandosi in un gioco continuo di note da un palco posto al centro delle due platee (Maestrale e Grecale), dove esploreranno oceani sonori con giochi di piano solo a staffetta, momenti a due e a tre pianoforti.

 

Il pubblico verrà introdotto in un viaggio musicale nel quale confluiranno il jazz, la classica e la grande musica per il cinema, con anche momenti d’improvvisazione. I tre Maestri tesseranno così una tela musicale in cui convergeranno i loro stili, le loro personalità artistiche e il loro estro, ma dove troveranno spazio anche brani come “Oblivion” e “Libertango” di Astor Piazzolla per omaggiare la veracità e la passionalità della grande tradizione musicale sud americana.

 

Il Maestro Luis Bacalov è un pianista, compositore, direttore d’orchestra e arrangiatore argentino, naturalizzato italiano. Ha raggiunto la fama internazionale grazie alla sua attività di compositore per il cinema e nella sua lunga carriera artistica ha ricevuto numerosi riconoscimenti collaborando con registi come Damiani, Scola, Petri, Pasolini, Fellini e tanti altri. Memorabile il premio Oscar nel 1996 per la miglior colonna sonora con il film “Il postino” di Michael Radford. Più recentemente Quentin Tarantino ha scelto alcuni brani del Maestro per “Django Unchained” (2012) e nel luglio 2014 Luis Bacalov ha presentato sul palco Ravello Festival il nuovo spettacolo “Con el repiro del Tango” con l’attore Michele Placido.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Amazon Prime