Archivia 31 Gennaio 2022

TOO SHORT TO WAIT – dal 4 al 6 febbraio a Torino

orna in sala TOO SHORT TO WAIT – anteprima Spazio Piemonte, rassegna dedicata ai cortometraggi piemontesi che segna la prima fase della 21ª edizione del GLOCAL FILM FESTIVAL, diretto da Gabriele Diverio e in programma dal 10 al 14 marzo 2022 al Cinema Massimo MNC di Torino.

In attesa del festival, da venerdì 4 a domenica 6 febbraio, i 50 corti che hanno risposto alla call della storica sezione competitiva del Glocal “SPAZIO PIEMONTE” si mostreranno al Cineteatro Baretti (Via Baretti 4, Torino) suddivisi in 10 appuntamenti: venerdì e sabato alle ore 19.00, 20.30 e 22.00, mentre le proiezioni domenicali saranno alle 16.30, 18.30, 20.30 e 22.30 (ingresso 5 euro, ridotto 3 euro). Leggi tutto

EMMA: il 18 febbraio esce il 45 giri di “OGNI VOLTA È COSÌ”

Manca poco all’inizio del 72° Festival di Sanremo che, a distanza di 10 anni dalla vittoria con il brano “Non è l’inferno, vedrà EMMA in gara con “OGNI VOLTA È COSÌ(Polydor/Universal Music Italy), brano che sarà contenuto in un imperdibile 45 giri da collezione in uscita venerdì 18 febbraio. In pre-order da oggi, martedì 25 gennaio, al seguente link https://emma.lnk.to/ovec, il 45 giri è disponibile anche, in edizione limitata, in un’esclusiva versione autografata per Amazon. Leggi tutto

Il 15 febbraio esce “VOCI DENTRO”, il nuovo album del cantautore napoletano IMPERATORE

Dal 15 febbraio, giorno del compleanno di Totò, è disponibile in fisico e in digitale “VOCI DENTRO”, il nuovo album del cantautore napoletano IMPERATORE.

 

Voci Dentro”, pubblicato da SanLuca Sound e distribuito da Believe Digital, contiene 7 brani scritti e composti da Pasquale Imperatore. Inoltre, l’album include uno speciale omaggio a Eduardo De Filippo con i versi in musica di Quanno Parlo Cu Te e un omaggio a Totò con i versi in musica diAmmore Perduto, brano estratto dal musical “Penziere e Femmene” di Pasquale Imperatore con la preziosa partecipazione di Elena de Curtis, nipote del principe della risata Totò. Leggi tutto

SÁRTORI NON DEVE MORIRE: a febbraio Teatro Trastevere

Chi di noi, soffrendo, almeno una volta nella vita, nel lavoro oppure negli affetti, non ha avuto la tentazione di mettere l’autore della propria sofferenza di fronte al proprio torto? Per molti resta un pensiero nascosto, per altri, come nel caso del nostro uomo, diventa un progetto da realizzare ad ogni costo. Anche se questo significa trasformarsi da vittima in carnefice. Marcello Sàrtori, noto produttore e regista, è l’inconsapevole autore delle sofferenze di un uomo, il quale decide di rapirlo e di metterlo di fronte alle proprie colpe. Quello che accade in scena è talmente surreale, che porta il protagonista di questa storia a vivere situazioni al limite del comico e del grottesco.

Leggi tutto