2018 febbraio | Gocce di spettacolo

Monthly Archives: febbraio 2018

Manca poco al Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino

A poco più di 100 giorni dall’inaugurazione si svela l’anima della 4ª edizione del Salone dell’Auto di Torino Parco Valentino, che si svolgerà dal 6 al 10 giugno 2018, con un programma eventi che ha i colori e l’entusiasmo de
i grandi raduni della Monterey Car Week e di Goodwood, e con un indice di gradimento che parla di oltre 40 Case automobilistiche attese. A oggi hanno già confermato la loro partecipazione tutto il gruppo FCA ( Fiat, Lancia, Abarth, Jeep, Alfa Romeo, Fiat Professional, Mopar, Heritage), il gruppo Volkswagen al completo ( Audi, SEAT, Škoda, Volkswagen),Mercedes-Benz, Smart, Suzuki e Mazda. Confermata anche Italdesign che, in occasione del 50°
anniversario, sarà grande protagonista di un’esposizione all’interno del Castello del Valentino con modelli e prototipi che hanno fatto la storia dell’automotive mondiale. Confermato il format della manifestazione che vedrà la presentazione, lungo i viali del Parco Valentino, di anteprime e novità commerciali in un’esposizione all’aperto e con biglietto elettronico gratuito per il pubblico, visitabile con orario prolungato dalle 10 alle 24.

A Torino la mostra Perfumum

A Palazzo Madama a Torino, fino al 21 maggio 2018, si potrà visitare la mostra Perfumum. I profumi della Storia. Un racconto sull’evoluzione e la pluralità dei significati del profumo dall’Antichità greca e romana al Novecento, visto attraverso più di duecento oggetti esposti, tra oreficerie, vetri, porcellane, affiches e trattati scientifici.
L’esposizione, curata da Cristina Maritano, conservatore di Palazzo Madama, e allestita in Sala Atelier, presenta oggetti appartenenti alle collezioni di Palazzo Madama e numerosi prestiti provenienti da musei e istituzioni torinesi, come il MAO Museo d’Arte Orientale, il Museo Egizio, il Museo di Antichità, la Biblioteca Nazionale, la Biblioteca Guareschi del Dipartimento di Scienza e Tecnologia del Farmaco. Importante anche il contributo di realtà nazionali come il Museo Nazionale del Bargello, Gallerie degli Uffizi, il Museo Bardini e la Galleria Mozzi Bardini di Firenze e il Museo di Sant’Agostino di Genova. Fondamentale è stata inoltre la collaborazione con il Musée International de la Parfumerie di Grasse (Francia) che, insieme ad una preziosa selezione di opere, ha messo a disposizione gli apparati multimediali sulle tecniche della profumeria. Infine, il contributo di molti collezionisti privati ha permesso di radunare un’ampia selezione di flaconi del Novecento.

David di Donatello – Candidato il documentario THE ITALIAN JOBS

Grande soddisfazione per Paramount Channel – visibile sul 27 del digitale terrestre e sul 27 di Tivusat – il canale dedicato agli “story lovers” di Viacom International Media Networks Italia, azienda guidata dall’A.D. Andrea Castellari.

Ultimo, doppia data a Milano

Grandi risultati per ULTIMO! Dopo la recente vittoria a Sanremo Giovani 2018 e il sold out di entrambe le date a Roma, anche la prima tappa milanese del “Peter Pan Tour” registra il tutto esaurito. A grande richiesta si aggiunge il secondo concerto a Milano, il 26 maggio al Fabrique.

 

Venerdì 4 maggio 2018 || Bologna @ Estragon

Sabato 5 maggio 2018 || Padova @ Gran Teatro GEOX

Martedì 8 maggio 2018 || Venaria Reale (TO) @ Teatro della Concordia

L’Heartbreak Hotel nuova produzione al teatro I

L’Heartbreak Hotel collettivo snaporaz finalmente apre l’attesa Stanza207. Dopo l’installazione Stanza numero 13, ospitata a Teatro i nella stagione2016/17 e dopo Taccuino dʼAppunti n°1/ La camera di Daisy e Douglas, all’inizio
di questa stagione teatrale, il collettivo snaporaz, con la produzione di Teatro i, torna a raccontare le vicende di una giovane coppia ospite dell’Heartbreak Hotel. In modo diverso, ogni stanza affronta la stessa domanda: il dolore può
essere occasione per la rinascita? L’Heartbreak è il luogo dove gli ospiti sono, tutti, invitati per andare a fondo, fino ad affrontare la crisi verso la trasformazione.

Furore 2, le indagini di Saro

Al via da ieri sera (domenica 18 febbraio) la seconda stagione della fiction mediaset “Furore” e, come nella prima stagione, non mancano i colpi di scena.

Grande assente Francesco Testi, che interpretava Vito Licata uno dei protagonisti della prima stagione che, nei primi minuti della puntata di ieri viene ucciso dal cattivo di turno, il perfido Calligaris (Remo Girone).

Al fratello Saro e alla madre non resta che incastrare il colpevole.

La seconda puntata andrà in onda domenica 25 febbraio, vediamo cosa accadrà.

Amazon Prime