2016 Dicembre | Gocce di spettacolo | Page 3

Monthly Archives: Dicembre 2016

EZIO BOSSO direttore e solista al Teatro Comunale di Bologna

EZIO BOSSO terrà oggi al Teatro Comunale di Bologna (ore 20.30) un grande concerto di beneficenza a favore delle popolazioni del Centro Italia colpite dei recenti eventi sismici. Il Maestro, considerato tra i più importanti interpreti, direttori d’orchestra e compositori a livello internazionale, si esibirà straordinariamente nella doppia veste di direttore e solista al pianoforte, alla guida dell’Orchestra e del Coro del Teatro.

 

Il programma del concerto, elaborato da Ezio Bosso in collaborazione con i complessi del Comunale, è stato scelto per sottolineare i temi di fratellanza e appartenenza che costituiscono il messaggio nodale di questo significativo evento.

“Assoluto” il nuovo bravo di Peligro

E’ in digital download e su tutte le piattaforme streaming “ASSOLUTO”, il nuovo EP del rapper milanese PELIGRO. Sempre da oggi è disponibile il video di “Frammenti”, primo singolo estratto dall’album.

Assoluto” (Bollettino Edizioni Musicali/Artist First) è composto da cinque tracce che, pur mantenendo una complessiva integrità nel sound, toccano mondi diversi e rendono l’EP molto vario nell’esplorazione musicale. La release, prodotta da Hernan Brando, alterna sonorità elettroniche a inserti acustici, passando dal soul del singolo “Frammenti” alle contaminazioni EDM della title-track. I temi trattati spaziano da riflessioni sulla musica, sulla scrittura e sul processo creativo, a riferimenti storici e letterari.

È uscito “LUCIANO”, brano-tributo di Dante Meschiari a Pavarotti

Un brano intenso, struggente, dal quale traspare un profondo rispetto e una grande ammirazione per il Maestro Pavarotti.

Il cantautore modenese Dante Meschiari, in arte Dan, esce sui social con un nuovo lavoro dal titolo “Luciano”: un brano corredato da video e dedicato al grande e indimenticato tenore, scritto dallo stesso Dante Meschiari insieme a Vittorio Costa, con musiche di Stefano Bianchi e Dante Meschiari.

“Dopo aver dedicato un intero album e un inno, “Vai Ferrari”, alla rossa di Maranello, eccellenza modenese nel mondo, e un brano, “Modena nel cuore”, alla mia amata città, mi sono resto conto che io, modenese e amante del bel canto, non avevo ancora omaggiato con una canzone Luciano Pavarotti, un’altra eccellenza modenese e mondiale” spiega Dante.

Palermo: GNV ha adottato il progetto “Monumento a Franco e Ciccio”

Avere a cuore le necessità e le esigenze del territorio, affiancando la propria immagine all’impegno portato avanti dalla collettività: questo è l’obiettivo della nuova partnership siglata tra GNV, una delle principali compagnie di navigazione italiane del Mar Mediterraneo, Laboriusa, prima piattaforma siciliana di crowdfunding ideata per sostenere progetti civici, etici e solidali e il collettivo artistico palermitano Laboratorio Saccardi.

La sinergia scaturisce dal continuo impegno di GNV sul territorio siciliano, e il forte senso di appartenenza che storicamente lega la Compagnia a Palermo e al suo porto, uno dei principali hub marittimi e snodo strategico per lo sviluppo del business della Compagnia stessa: GNV ha quindi adottato il progetto “Monumento a Franco e Ciccio”, finanziando con una donazione di 5.000 euro la raccolta fondi promossa sul portale laboriusa.it, con l’obiettivo di supportare la realizzazione di un’opera dedicata al duo siciliano, che verrà installata nel quartiere di Palermo dove i due comici sono nati e cresciuti. 

Il soprano CHIARA TAIGI conquista il cuore del pubblico brasiliano

Dopo lo straordinario successo riscosso al Teatro Colòn di Buenos Aires, nel ruolo di Lady Macbeth, e in seguito al ricordo offerto a Daniela Dessì, in occasione della sua esibizione a Domenica In, condotta da Pippo Baudo con Chiara Francini, il soprano di fama internazionale Chiara Taigi sbarca in Brasile in Fosca, l’opera lirica in quattro atti di Antônio Carlos Gomes. Fosca racconta un’affascinante e coinvolgente storia di pirateria nell’Adriatico ed è ambientata nel Medioevo. Lo spartito rivela una struttura vocale che tende al superamento della dicotomia recitativo-aria. L’opera è andata in scena al Theatro Municipal de São Paulo nei giorni 8, 10, 11, 13, 15 e 17 dicembre.

Rei, quando il rap italiano parla al femminile

Il rap italiano non è solo al maschile, e lo dimostra Rei, al secolo Cecilia Anglisani, una delle poche ragazze rapper in Italia. Attiva nella scena hip hop dalla fine degli Anni ’90, tra jam, collaborazioni e produzioni non
ufficiali arriva il primo disco ufficiale da solista in free download (http://bit.ly/diRei_Album_2016). A due anni dall’ep omonimo pubblicato con la sua crew Red Lights Ent., DiRei è la selezione di basi e rime, sentimenti
e collaborazioni raccolti negli anni. Come un taccuino sonoro racchiude tutte le sensazioni e il modo di pensare e vivere l’hip hop, anche dal punto di vista di una ragazza.

Amazon Prime