2016 aprile | Gocce di spettacolo | Page 2

Monthly Archives: aprile 2016

Giulia Mazzoni registra il suo nuovo disco

La giovane pianista toscana GIULIA MAZZONI è da oggi in studio per registrare il suo nuovo disco, in uscita per Sony Music Italy il 23 settembre. Da oggi è online sui social dell’artista il diario di bordo con cui Giulia Mazzoni racconta passo dopo passo la creazione dell’album.

«Finalmente entriamo in studio!!! – afferma Giulia Mazzoni – Sono stati mesi importanti di grande lavoro, prove, preparazione, passione ed emozione.  Sono felicissima di iniziare questa avventura, non vedo l’ora di poter condividere ed ascoltare insieme la mia nuova musica. Questo è un viaggio della vita importante, sono emozionata ed ancora non mi sembra vero. Nei prossimi giorni terrò un diario giornaliero dove potrete seguire il mio lavoro in studio!».

 

La giovane pianista sarà tra i protagonisti di PIANO CITY MILANO e si esibirà il 22 maggio al Piano Center nel parco di Villa Belgiojoso a Milano (via Palestro – inizio concerto ore 18.15 – ingresso gratuito).      

– Dal 30 aprile al 15 maggio le opere di Salvatore Fratantonio in mostra al Circolo Unione di Augusta

Dal 30 aprile al 15 maggio il Circolo Unione promuove e organizza nei propri locali di Piazza Duomo 3/6 una mostra di pittura dal titolo “Salvatore Fratantonio – un viaggio nel suo tempo, opere 1980-2015” a cura di Elena La Ferla. L’inaugurazione, prevista per sabato 30 alle ore 18.00, sarà preceduta dal saluto dalla presidente del sodalizio Gaetana Bruno Ferraguto e dall’intervento del critico d’arte Paolo Giansiracusa. Sarà presente l’artista.

La mostra intende rendere omaggio al maestro modicano, proponendo un percorso che attraversa oltre trent’anni di ricerca artistica. Nelle tele di Fratantonio spiccano alberi solitari, frondosi carrubi che si stagliano nella campagna iblea, marine sorvolate da gabbiani, dune o isole affioranti in lontananza tra le onde, ma anche paesaggi urbani di cemento e grattacieli senz’anima. Si tratta di paesaggi interiori, neo-metafisici, che superano la rappresentazione del reale per evocare silenzi, solitudini, atmosfere, stati d’animo, emozioni e ricordi.

Marco Giallini sarà Rocco Schiavone

Dai libri di Antonio Manzini sul poliziotto Rocco Schiavone, la Rai ha ideato una nuova fiction che vedremo a fine anno su Rai Due.

I libri di Manzini, editi della Sellerio (la stessa casa editrice che ha dato i natali al commissario Montalbano) hanno ormai da tempo enorme successo in libreria, Rocco Schiavone è un poliziotto a metà strada tra Montalbano e Coliandro. Del primo ha l’ingegno, del secondo la schiettezza, spesso volgare ma sotttile. A dare il volto a Schiavone sarà l’attore Marco Giallini.

È online il video di “IO NON MI PRIVO”, il nuovo singolo di PAOLO SIMONI

È online il video di “IO NON MI PRIVO”, il nuovo singolo di PAOLO SIMONI, disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming e dal 6 maggio in rotazione radiofonica.

“IO NON MI PRIVO” arriva dopo i successi dello scorso anno  “Che Stress” e “15 AGOSTO” e sarà contenuto nel nuovo album di inediti “NOI SIAMO LA SCELTA”, in uscita il 20 maggio e da oggi disponibile in pre-order su iTunes (http://apple.co/22O5ZWf)

«Ecco il primo singolo estratto dal mio nuovo album di inediti! – afferma Paolo Simoni – Dedico questo nuovo lavoro alla mia generazione e a tutti coloro che non hanno intenzione di arrendersi».

Dal 6 maggio VINICIO CAPOSSELA presenta in tutta Italia il disco “CANZONI DELLA CUPA”

Venerdì 6 maggio esce “CANZONI DELLA CUPA” (La Cùpa/Warner Music), il nuovo disco di VINICIO CAPOSSELA, un’opera originale su cui l’artista ha lavorato per 13 anni e che arriva a 5 anni di distanza dal suo ultimo album di inediti.

“Canzoni della Cupa” è composto da due lati, Polvere e Ombra. Dalle parole dello stesso Capossela, il lato della Polvere è fatto di canzoni esposte al secco, al lavorio della polvere e della terra in cui affondano le radici questi canti. Il lato in Ombra è quello dei presagi e dell’inconscio, degli uccelli che volano la notte, del racconto che desta meraviglia e inquietudine.

Un disco espressione di un mondo folclorico, rurale e mitico e al quale hanno preso parte diversi artisti, in un ideale raccordo tra due mondi, quello che racconta la grande frontiera, incarnato da artisti come Flaco Jimenez, Calexico, Howe Gelb e Los Lobos, e quello rappresentato da voci e strumenti espressione della migliore musica popolare italiana, come Giovanna Marini, Enza Pagliara, Antonio Infantino, la Banda della Posta, Francesco Loccisano, Giovannangelo De Gennaro, senza dimenticare altri straordinari musicisti come Victor Herrero, Los Mariachi Mezcal, Labis Xilouris, Albert Mihai e tanti ancora.

1° MAGGIO A BOLOGNA: Si aggiungono al cast LA DIFFERENZA feat. OMAR PEDRINI e i RIDILLO

Al cast del concerto del Primo Maggio di Bologna, la cui direzione artistica è affidata per il secondo anno a EUGENIO FINARDI, si aggiungono LA DIFFERENZA featuring OMAR PEDRINI e i RIDILLO. Durante la giornata di musica in piazza, Omar Pedrini salirà sul palco anche insieme al direttore artistico Eugenio Finardi per un duetto inedito.  

In Piazza Maggiore la musica comincerà a suonare dalle 17.00 in poi: LADRI DI CARROZELLE, MULINI A VENTO, LI BASSI, OSTERIA DEL MANDOLINO, SARA LORENI, ANTICO, RIDILLO, DIMARTINO, LA DIFFERENZA feat. OMAR PEDRINI, DARDUST, BANDABARDO’ si avvicenderanno sul palco fino a notte. Ma non ci sarà solo musica, la giornata sarà anche ricca di iniziative sui grandi temi di attualità, insieme alle sorprese sul palco ancora da annunciare.

 

Amazon Prime