2015 agosto | Gocce di spettacolo | Page 2

Monthly Archives: agosto 2015

“Rotte indipendenti” la docu-serie curata dal Mei

Il MEI, che quest’anno si svolgerà dall’1 al 4 ottobre a Faenza (Ravenna), festeggia il proprio ventennale con una docu-serie di 4 episodi dal titolo “Rotte indipendenti” che andrà in onda su Sky Arte nel 2016 ma che sarà presentata in anteprima a Faenza con la promo pilota. Ogni puntata del documentario, prodotta da Sonne Film per la regia di Giangiacomo De Stefano con sceneggiatura di Lara Rongoni, sarà dedicata ad una città diversa: Bologna come avanguardia culturale, Milano come centro di grande visibilità mediatica, Roma e l’asprezza di una metropoli autoreferenziale e Torino con le contraddizioni di una città che da industriale è mutata a favore di terziario e cultura.

«Siamo lieti di curare questa importante serie sulla musica indipendente italiana che colma una lacuna importante raccontando 20 anni di storia della nuova musica italiana poco approfondita sui grandi media purtroppo» dichiara Giordano Sangiorgi, Patron del MEI.

«La musica è una via d’accesso privilegiata per raccontare gli umori di una città, così abbiamo deciso di indagare la storia, lo sviluppo e i miti della musica indipendente in quattro poli molto significativi  per la nuova scena culturale italiana degli ultimi 20 anni» racconta il regista Giangiacomo De Stefano.

‘DONNE IN BLACK’ Presentazione della compilation il 3 ottobre al MEI di Faenza

A poco più di un mese dall’uscita della compilation Donne in Black, curata dalla giornalista e musicista salentina Alessandra Margiotta in collaborazione con il #NuovoMei di Faenza e con l’etichetta discografica Irma Records, e che ha riscosso successo tra gli operatori del settore e non solo, sarà ufficialmente presentata il 3 ottobre al Mei di Faenza che quest’anno torna rinnovato.
Donne in Black è composta da 13 grandi voci della musica black italiana, ricercate e selezionate da Alessandra Margiotta che il 3 ottobre presenterà la compilation. Ad accompagnarla alcune artiste che quella sera canteranno il proprio brano contenuto in Donne in Black: Jahba, Azzurra, La Marina, Layla Jallow, Tizla e  Vahimiti saranno le voci che saliranno sul palco del Mei.

Valerio Morigi, tra L’onore e il rispetto e la seconda serie di Baciamo le mani

Valerio Morigi, vestirà per la seconda volta consecutiva i panni di Ettore De Nicola nella fiction Mediaset L’onore e il rispetto parte quarta che aprirà la stagione autunnale il primo settembre per poi raddoppiare venerdì 4.

Nella terza serie Ettore, il maggiore dei figli della “Tripolina” interpretata da Giuliana De Sio, viene arrestato dal commissario Renè Rolla (Francesco Testi) grazie alla complicità di Paride, terzo figlio della Tripolina che decide di collaborare con la giustizia e vendicare la morte della giovane fidanzata.

Valerio cosa riserverà al pubblico questo nuovo Ettore?

Ettore è finito in carcere, quando esce è ancora più arrabbiato. Per prima cosa vuole vendicare la morte della madre e del fratello, odia profondamente l’altro fratello, Paride, che ha deciso di costituirsi ed ha contribuito attivamente al suo arresto, ha in parte vendicato la morte della sorella Venere ma soprattutto vuole salire al potere.

“Prima di lunedì”, il nuovo film con Vincenzo Salemme

Sono inizite  in Piemonte le riprese di “Prima di lunedì”, il nuovo film di Massimo Cappelli con Vincenzo Salemme nel ruolo di Carlito, Martina Stella, Fabio Troiano, Andrea Di Maria, Sandra Milo, Sergio Muniz, Antonio Guerriero.

Carlito è una persona complessa, è un esteta ed è orgoglioso di essere italiano. E possiede molte vecchie 500 di tutti i colori e una catena di supermercati. Carlito deve far consegnare uno strano uovo di Pasqua molto appetibile… Siamo in agosto, è pomeriggio, Torino è deserta. Marco e Andrea, amici inseparabili, legati da Penelope, sorella di Andrea ed ex di Marco, sono proprio sulla strada di Carlito e della sua 500 verde.
Penelope sta per sposarsi. Marco – che sta guidando – non è stato invitato. Mentre si affanna a convincere l’amico che non gli importa nulla del matrimonio e di Penelope, finisce dritto contro la 500. Ora i due sono in debito con Carlito…

A Settembre il palio di Asti, annuale appuntamento con la tradizione

Torna anche quest’anno l’appuntamento più atteso del settembre astigiano: la corsa del PALIO DI ASTI. Il 20 settembre, infatti, in Piazza Alfieri si respirerà l’atmosfera di una tradizione antica otto secoli, capace di conservare nel tempo i tratti che da sempre ne contraddistinguono l’unicità.

Il Palio, grande drappo di velluto con le insegne di Asti e la raffigurazione del patrono San Secondo, è il sogno a cui aspirano i ventuno contendenti ,tra  Rioni e Borghi della Città e Comuni della Provincia.

La giornata di domenica 20 settembre rappresenterà l’apice di una festa che gli astigiani attendono da un anno: alle  10.00 presso le Parrocchie cittadine ci sarà l’abituale cerimonia della benedizione dei cavalli e dei fantini e proseguirà, alle  11.00 con lo spettacolo degli Sbandieratori dell’A.S.T.A. (Associazione Sbandieratori di Tradizione Astigiana) in Piazza San Secondo. Alle ore 14.00, prenderà l’avvio  il sontuoso Corteo Storico, che da Piazza Cattedrale arriverà fino a Piazza Alfieri. L’imponente sfilata, che vedrà la partecipazione di oltre milleduecento figuranti in costume medievale, sarà un grandioso affresco capace di rievocare la storia antica  della Città. Il primo a sfilare sarà il vincitore dell’anno scorso (il Rione Santa Caterina), e a seguire gli altri borghi classificati. Il corteo sarà aperto dagli Sbandieratori dell’A.S.T.A. e dal Gruppo del Comune, composto dal Capitano e dal suo seguito a cavallo.

Tra pochi giorni la prima puntata de L’onore e il rispetto

Al via martedì primo Settembre la prima puntata della quarta stagione della fiction “L’onore e il rispetto”.

Dopo tre anni di stop, annunci e smentite sulla data della messa in onda, canale 5 apre la stagione autunnale puntando in alto.

La fiction, da sempre campioni d’ascolti, si preannuncia scoppientate e ricca di colpi di scena, a partire dai protaginisti principali, Tonio Fortebracci (Gabriel Garko) e il commissario Renè Rolla (Francesco Testi), gli sceneggiatori per questa quarta stagione hanno infatti deciso di mettere in mostra il lato umano dei due protagonisti e antagonisti della fiction di cui, si vocifera, sia già pronta la sceneggiatura della quinta stagione.

Vediamo cosa accadrà nella prima puntata.

Amazon Prime