Gocce di spettacolo | La cultura a portata di click
  • Intervista a Marco Ligabue
  • Notre Dame torna nel 2020
  • Siracusa, la mostra di Vecchietti

SINGIN’ IN THE RAIN – IL MUSICAL IN PROGRAMMA DAL 15 NOVEMBRE ALL’11 GENNAIO

Stage Entertainment Italia è lieta di annunciare il cast ufficiale della nuovissima produzione di SINGIN’ IN THE RAIN – CANTANDO SOTTO LA PIOGGIA Il Musical. Lo spettacolo, che vede la regia di Chiara Noschese, sarà in programma dal 15 novembre 2019 all’11 gennaio 2020 al Teatro Nazionale Che Banca! di Milano.

Il cast sarà formato da professionisti del mondo del musical, già protagonisti in passato di importanti show messi in scena sui palchi più prestigiosi d’Italia:

CHASTITY BELT – Tornano in Italia con una data esclusiva

Le CHASTITY BELT, il talentuoso quartetto americano tutto al femminile che ha conquistato il panorama indie-rock americano, ritorna finalmente in Italia e si prepara a stupire il pubblico con una data speciale, prevista per martedì 1° ottobre 2019 a Milano presso il Serraglio.

La band originaria di Seattle è composta da Julia Shapiro, sfrontata voce e chitarra del gruppo, Lydia Lund (chitarra), Annie Truscott (basso) e Gretchen Grimm (batteria), che si uniscono durante gli studi universitari al Whitman College di Walla Walla nel 2010.

DONATELLA RETTORE al COPACABANA SUITE il 2 agosto

Evento di punta dell’estate griffata Copacabana suite, Donatella Rettore e la sua band in concerto a Margherita di Savoia (BT) il 2 agosto nel suo The Show “Ti voglio bene, sì, ti voglio tanto bene…” con la direzione artistica di Carlo Gallo. Artista sopra le righe, trasgressiva e ironica, anticipatrice di mode, ma anche straordinaria cantautrice italiana, Rettore, o semplicemente Donatella, resta ancora oggi un’icona degli anni ’80. Tantissimi i suoi successi da “Splendido Splendente” (il pezzo ha 41 anni ma non li dimostra) a “Kobra”, da “Donatella”, con il quale vince il Festival bar nel 1981, a “Lamette (dammi una lametta)”.

Dal 19 al 21 luglio a PRATOVECCHIO STIA (AR) la nuova edizione di ASPETTANDO NATURALMENTE PIANOFORTE

Torna venerdì 19 e sabato 20 luglio “ASPETTANDO NATURALMENTE PIANOFORTE 2020”, la due giorni di appuntamenti, musica e incontri che ha luogo nella suggestiva cornice di Pratovecchio Stia (AR), nel cuore del Casentino.

L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale PratoVeteri di Pratovecchio Stia, in collaborazione con il Comune e l’Ente Parco delle Foreste Casentinesi.

Il MEI 2019 annuncia nuovi premi a MORGAN (Premio alla Carriera), NEGRITA

Va a MORGAN il Premio MEI alla carriera, che sarà consegnato sabato 5 ottobre nel corso della 25ª edizione del MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti, la più importante manifestazione dedicata alla musica indipendente italiana che quest’anno si svolge il 4, 5 e 6 ottobre a FAENZA (Ravenna).

«Morgan è da sempre un caro amico del Mei – ricorda il patron del MEI, Giordano Sangiorgi – Infatti, con i Bluvertigo fu uno dei primi artisti ad aderire al Festival delle Autoproduzioni che diede origine al MEI nel 1995. Vent’anni dopo, è anche tornato alla manifestazione per ritirare il Premio per il Miglior videoclip indipendente di sempre per il brano “Altrove”».

Colle Val D’Elsa Kingston andata e ritorno, il reggae del “Fatta” celebra la Toscana

Giamaica e Toscana non sono mai state così vicine, Colle Val d’Elsa come Kingston. Così la vede “Il Fatta”, nome d’arte del musicista toscano Yuri Grassi, classe 1999, che nel pieno dell’estate ha pubblicato Soundboy, una canzone reggae che celebra la Toscana e Colle Val D’Elsa.

Tra i ritmi caraibici e il dialetto toscano, il video del brano è un viaggio che parte da Colle Val d’Elsa, comune nativo dell’artista, per arrivare fino alle coste di Grosseto passando per Follonica. Nelle immagini del clip girato da Antonio Infedele, scorrono i tipici paesaggi toscani, il cartello stradale di Colle val d’Elsa e la centralissima Piazza Arnolfo. Spiagge, boschi, piscine, camping, campagne fanno da sfondo a un ritornello estivo e festaiolo che entra subito in testa. Nel video c’è anche un cameo del conterraneo Kg Man, uno degli esponenti di spicco della scena che ha esportato il reggae Made in Toscana in tutta Italia e anche all’estero.

Amazon Prime