Gocce di spettacolo | La cultura a portata di click
  • Il commissario Montalbano ritorna lunedì 27
  • Prossimo protagonista: Luca
  • "Il monaco di Sarrapuno" a teatro

Alphonso Johnson, Frank Ricci & Chester Thompson Trio al Teatro La Vittoria di Ostra

Dopo il trio di Scott Henderson, ritorna anche quest’anno l’appuntamento invernale con il jazz proposto dall’Associazione Culturale ‘Round Jazz, organizzatrice della rassegna estiva Corinaldo jazz.
Nella incantevole cornice del Teatro La Vittoria di Ostra ( AN ) , giovedì 2 marzo alle ore 21:00, salirà sul palco un trio composto da tre mostri sacri della scena internazionale: Alphonso Johnson, Frank Ricci & Chester Thompson. Molti ricorderanno Johnson e Thompson come una delle mitiche sessioni ritmiche dei Weather Report degli anni ‘70, che in quest’occasione, farà da supporto al virtuosismo chitarristico di Frank Ricci .

“Apriamo le Porte alla Musica”: il contest canoro

“Apriamo le porte alla musica”  è il contest canoro dell’omonima associazione culturale APM di Varese che ha voluto dare la possibilità a giovani cantautori, interpreti, gruppi o autori di tutta Italia di poter vincere un premio importante: un contratto discografico con Music Ahead per la produzione di un singolo, prodotto e arrangiato da Giuliano Boursier, la realizzazione di un videoclip e di uno shooting fotografico, ufficio stampa e ufficio promozione.

 

Basta iscriversi gratuitamente tramite il portale www.apriamoleporteallamusica.com per partecipare alla prima selezione online.

Il contest è aperto alle categorie Young, Artist, Over e Songwriters dagli 11 ai 45 anni.

Un passo dal cielo, il mistero del cadavere

Giovedì 2 marzo laquta stagione della fiction “Un passo dal cielo” arriva alla settima puntata.

Tante le novità di questa fiction campione d’ascolti che giovedì dopo giovedì coinvolge il pubblico nonostante i vari cambi nel cast.

Vediamo intanto cosa accadrà la prossima settimana.

Franca Lucisano, Il monaco di Sarrapuno e il vernacolo

Franca Lucisano è la regista della commedia in due atti “Il monaco di Sarrapuno (per info clicca qui) e oggi ci racconta questa commedia in vernacolo che ricorda il Boccaccio

Come mai hai deciso di dirigere la commedia il “Monaco di Sarrapuno?”

Premetto che questa non è la mia prima esperienza come regista di una commedia in vernacolo rossanese, ciò mi permette di dire che ho riscontrato nelle mie precedenti esperienze, un grande coinvolgimento del pubblico, quando vengono toccati temi inerenti le nostre tradizioni e le nostre radici culturali. Il pubblico si emoziona e partecipa, se sul palcoscenico vengono fatti rivivere miti del passato, che vengono recuperati dalla memoria collettiva, e per così dire “modernizzati” e attualizzati. Il monaco di Sarrapuno s’inserisce perfettamente in questo contesto.

Di cosa parla?

“Maledetti” il nuovo album di Enrico Merlin

Un disco dedicato alla musica degli Area, probabilmente il gruppo più rivoluzionario e innovativo della storia della musica italiana, è divenuto l’occasione per noi di rapportarci a quelle sonorità con un approccio personale e dissacrante. La musica che ne nasce non è ripetizione pedissequa, ma tensione verso la contemporaneità e frutto di una visione alternativa”. E’ una dichiarazione precisa, programmatica, quella di Enrico Merlin e Valerio Scrignoli: i due chitarristi elettrici – diversi per estrazione e orizzonti ma accomunati dalla libertà creativa e dalla voglia di esplorare ai confini tra i generi musicali – sono pronti ad uno dei lavori più ambiziosi delle rispettive carriere: Maledetti (Area Music), una rivisitazione – anzi una “reinvenzione” – originale, dissacrante, iconoclasta, di otto classici degli AreaMaledetti è prodotto da Musicamorfosi, l’attivissima associazione musicale del milanese diretta da Saul Beretta che da quasi venti anni organizza festival, produce musica e dischi senza confini fra i generi, puntando sempre verso progetti innovativi e di grande qualità culturale.

Il bello delle donne: Luca e l’omofobia

La quarta stagione della fiction “Il bello delle donne”, nonostante lo spostamento a metà settimana non è riuscita a risollevare gli ascolti.

La puntata di ieri, che ha avuto per protagonista Annalisa Bottelli (Giuliana De Sio) ha avuto un grande avversario, la prima puntata della fiction “La porta rossa” e, la serie mediaset, ha avuto la peggio.

La settima puntata andrà in onda il primo marzo, vediamo cosa accadrà.

Amazon Prime